Menu Orizzontale

martedì 29 maggio 2012

Muffin alla Fragola



Il profumo di fragola si spande per tutta la casa e mi tira su il morale.
Ingredienti per 12 muffin

  • 250 g di fragole
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 300 g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per torte
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di semi di vaniglia
  • 1 uovo
  • 140 g di zucchero di canna
  • 80 ml di olio
  • 200 g di yogurt naturale

Pulire le fragole farle a pezzetti e cuocerle per qualche minuto con i 3 cucchiai di zucchero, poi frullare con il mini pimer.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Mescolare la farina, il lievito il bicarbonato e i semi di vaniglia.
In una ciotola, amalgamare l'uovo con lo zucchero, l'olio e lo yogurt, aggiungere la farina e poi la crema di fragole, lasciarne un po' per metterla sopra l'impasto.
Versare il composto nei pirottini e cuocere per circa 25 minuti, lasciar riposare i muffin per 5 minuti e poi toglierli dalla teglia.

giovedì 24 maggio 2012

Capesante Gratinate


Questa non è una ricetta, ma solo una preparazione, ottima e veloce che farà un figurone nei vostri menù.
Ingredienti
  • 1 capasanta a testa
  • 2 pomodorini Piccadilly a testa
  • pangrattato quanto basta
  • aglio quanto basta
  • prezzemolo quanto basta
  • sale e pepe
  • olio d'oliva

Tagliare i pomodorini a dadini.
Condirli con sale e pepe e 1 filo  d'olio, e sistemarli nei gusci pulite delle cconchiglie.
In una teglia antiaderente ben calda scottare brevemente le capesante da ambo le parti;
tagliare  a pezzetti e distribuirle sopra la dadolata di pomodori.
Nella teglia utilizzata per le capesante saltare con un filo d'olio il pangrattato con il prezzemolo e l'aglio tritati, salare.
Distribuire il tutto sopra le capesante e passare sotto il grill per pochi minuti.

lunedì 21 maggio 2012

Muffin al Latte di Kefir



Tutti usano il Kefir, le ricette invadono il web, io non sapevo nemmeno che esistesse....ma quando l'ho visto nel banco frigo la curiosità è stata più forte di me.
E' un'ottima alternativa al latticello e l'ho usato per questi muffin morbidissimi.
ingredienti per 12 muffin.

  • 275 g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di cacao in polvere
  • 1 uovo
  • 130 g di zucchero
  • 80 ml di olio
  • 300 ml di latte di kefir
  • cioccolato fondente 
per lo sciroppo
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di acqua
  • 50 g di cioccolato fondente

Scaldare il forno a 180°C.
Mescolare la farina, il lievito, il bicarbonato e il cacao.
Sbattere in una ciotola l'uovo con lo zucchero, unire l'olio e il latte di Kefir. Unire anche il misto di farina e mescolare brevemente.
Versare l'impasto nei pirottini di carta e mettere sopra alcuni pezzetti ci coccolato spezzettato , cuocere 20 minuti.

Per la sciroppo scaldare l'acqua con lo zucchero quando questo si sarà sciolto togliere dal fuoco e unire la cioccolata mescolare finché sarà sciolta.
Quando i muffin saranno cotti, con uno stecchino praticare dei fori sulla superficie e versare sopra lo sciroppo di cioccolato.

sabato 19 maggio 2012

Una Pappa Tutta da Mangiare



Tempo di feste, comunioni, matrimoni e buffet da organizzare.
Non c'è niente di meglio di questa ricette tipica delle mia Toscana se poi è raccolta in un piccolo scrigno tutto da mangiare.


Ingredienti

  • 400 g di Pomì Polpa fine 
  • 1 e 1/2 cipolla 
  • 250 g di pane raffermo 
  • 750 ml di brodo vegetale ( acqua, cipolla, sedano, carota, prezzemolo) 
  • 1/2 peperoncino fresco 
  • 8 foglie di basilico 1
  • /2 bicchiere di olio d'oliva 
  • sale pepe
  • 1 rotolo di pasta brisée

Preparare il brodo vegetale facendo bollire le verdure per 20 minuti.

Preparare un battuto con le cipolle e mettere a soffriggerle in una casseruola con l'olio e il peperoncino. Aggiungere Pomì Polpa Fine e il basilico e lasciar riprendere il bollore a fuoco normale. Dopo cinque minuti circa, aggiungere tutto il brodo: salare e pepare e quando ricomincia a bollire unire il pane tagliato a fettine sottili. Lasciar bollire altri due minuti. 

Togliere il tegame dal fuoco e tenerlo coperto per circa 1 ora, di tanto in tanto rimestare la pappa. Preparare delle tartellette di pasta brisée, quando saranno cotte sistemare qualche cucchiaiata di pappa su ogni tartelletta e decorare con foglie di basilico.
 Di solito la pappa al pomodoro si mangia con il cucchiaio in questo modo invece si mangia in un solo boccone, decisamente finger food.

Con questa ricetta partecipo al concorso Pomì d'Autore se vi va di votarmi ne sarò lieta.
In alto a destra sullo schermo c'è il link per votare.


giovedì 17 maggio 2012

Medjugorje



                                          Viaggio al centro del cuore. 
                                          Viaggio al centro dell'anima.

mercoledì 9 maggio 2012

Bicchierino Fragole e Crema di Mascarpone e Yogurt



Mi piacciono i bicchierini, soddisfano appieno la mia golosità e poi sono mono porzione; si mangia quello e basta!
Ingredienti per 20 bicchierini circa

  • 250 g di fragole
  • 1/2 pan di spagna
  • 250 g di mascarpone
  • 150 g di zucchero
  • 125 g di yogurt bianco
  • 250 di panna montata con poco zucchero
  • 1 limone

Pulire e tagliare a pezzetti le fragole, condirle con un po' di zucchero e il succo del limone.
Montare il mascarpone con lo zucchero, quando sarà spumoso e lo zucchero si sarà sciolto unire lo yogurt e poi la panna montata  mescolando delicatamente.
Tagliare il pan di spagna a fette e poi con un coppa pasta ritagliare dei pezzetti della dimensione del bicchierino.
Sul fondo mettere un pezzo di pan di spagna, quindi le fragole con il succo e poi la crema di mascarpone, ripetere ancora la sequenza.
Lasciare in frigo fino al momento di servire.

lunedì 7 maggio 2012

Crostini Neri di Casa Mia



Ogni famiglia toscana ha la sua ricetta, non si riesce mai a mangiare un crostino nero uguale a quell'altro.
Io come tutti ho la mia personalissima ricetta, messa a punto secondo i nostri gusti.
Ingredienti

  • 400 g di fegatini di pollo
  • 2 costole di sedano 
  • 1 carota
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 cipolle grandi
  • 3 acciughe sotto sale
  • olio d'oliva
  • sale 
  • 1 baguette

Tritare con il cutter tutti gli odori finemente ma non ridurli in poltiglia.
Pulire benissimo i fegatini, cioè privarli di tutte quelle parti gialle, dei nervetti  ma sopratutto se ancora c'è della sacchetta del fiele e rimuovere anche la parte circostante che rende il fegatino amarissimo. In questa operazione non dovrete avere pietà più li pulite e meglio è.
Tagliare a pezzetti i fegatini e passarli nel cutter fino ad avere una poltiglia.
Mettere tutto in una casseruola e cuocere con abbondante olio per circa 40 minuti a fuoco moderato, girando di tanto in tanto. A fine cottura unire le acciughe dissalate e pulite e spezzettate, far cuocere per 5 minuti e poi spegnere il sugo e aggiustare il sale.
Servire caldo con la baguette tagliata a fettine.



mercoledì 2 maggio 2012

Cestini di Fragole e Cioccolato



A volte arrivano così, da sole, idee strampalate ma che portano a qualcosa di buono e goloso come questa preparazione facilissima ma di sicuro effetto.




Ingredienti per 10 persone

  • 20 fragole
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 100 g di cioccolato bianco
  • zucchero a velo

Pulire, lavare e asciugare le fragole.
Stendere la pasta sfoglia e pennellare con il burro fuso, spolverare con lo zucchero semolato, pressare un po' per far aderire lo zucchero.
Tagliare con una rotella 20 strisce di pasta e arrotolare intorno ad ogni fragola.
Mettere le fragole preparate in frigo per almeno 1/2 ora, scaldare il forno a 200° C e cuocere i cestini per 15 minuti circa fino a doratura della pasta.
Sciogliere il cioccolato bianco e con un cucchiaio versarne una generosa quantità nel cestino, spolverare con lo zucchero a velo e servire tiepidi.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs