Menu Orizzontale

lunedì 4 aprile 2011

Red Velvet Cupcakes


Nel corso di questi ultimi anni avrò salvato centinaia di ricette di questi dolcetti rossi che sempre hanno attirato la mia attenzione, ma mai avevo provato a farli. Il fatto di non averne mai assaggiato uno, e il non sapere che sapore avesse, mi frenava molto.
Poi, a Londra, sono entrata in questa pasticceria americana e lì non ho avuto dubbi, quando li ho visti nel loro bel vassoio tutti in fila rossi e bianchi non ho davvero avuto dubbi, ne ho chiesto uno e me lo hanno messo in una bellissima scatolina take-away e quello è stato davvero il massimo, sono uscita con la scatolina in mano come se contenesse il più prezioso dei gioielli.
La ricetta l'ho trovata in rete ed è quella originale della pasticceria.

Ingredienti per 12 cupcakes

  • 60 g di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 150 g di zucchero
  • 2 cucchiaini rasi di cacao in polvere
  • 2 cucchiaini di colorante rosso
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 120 g di latticello
  • 150 g di farina
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 e ½ cucchiaino di aceto di vino bianco

Ingredienti per il frosting
  • 300 g di zucchero a velo setacciato
  • 50 g di burro morbido
  • 200 g di formaggio tipo Philadelphia

Preriscaldare il forno a 180° C.
Montare fino ad ottenere una crema spumosa, il burro con lo zucchero e unire a poco a poco l'uovo.
Mescolare il cacao, il colorante rosso e la vaniglia e unire alla crema.
Aggiungere il latticello ( se non lo avete aggiungete al latte 15 g di limone e mescolate) e la farina con il lievito alternandoli.
In una ciotolina mescolare l'aceto con il bicarbonato e il sale e unire alla massa rossa mescolare bene.
Riempire i pirottini di carta e infornare per 15/20 minuti attenzione a non bruciarli e non seccarli, la consistenza di questi pasticcini è morbida sembrano inzuppati ma non lo sono.
Dopo averli sfornati lasciarli raffreddare bene e dopo con un coltello seghettato pareggiarli alla carta togliendo la cupolina formatasi in cottura ( dalla quale si ricaveranno le briciole rosse per la decorazione).
Preparare il frosting mescolando  lo zucchero con il burro, unire poi il formaggio montando bene fino ad ottenere una crema liscia e con l'aiuto di una sacca da pasticcere mettere questa crema sui pasticcini e decorare con le briciole rosse.

Tirare un morso a questo pasticcino è un momento di pura passione.

59 commenti:

  1. da quando ho visto il boss delle torte su sky mi è partita la super fissa di fare questa torta, bellima in versione muffin!

    RispondiElimina
  2. E' successo anche a me di essere un po scettica...finchè non ne ho addentato uno!! Io li preferisco senza frosting...anche se così hanno proprio un bell'aspetto!! Buona giornata ciao

    RispondiElimina
  3. bellissimi, buonissimi... molto chic, complimenti tesoro!

    RispondiElimina
  4. Anch'io la Red Velvet ce l'ho in lista di attesa da tempo e non mi decido mai a farla... ma questi stupendi cupcakes sono così invitanti che ci voglio provare!
    Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Chapeau, cara.
    Sono favolosi!
    Io col frosting non ho avuto delle belle esperienze...non mi riesce mai come vorrei, forse son troppo pasticciona...
    baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  6. Che belli e buoni che sono i cupcakes. I red velvet mi mancano ma sono nella mia lista del "to do". Mi segno la tua ricetta che mi pare perfetta! Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono comparsi anche nella mia lista del "to do now!"...pensavo di abbinarli ad una crema al burro alla nutella,che dite?

      Elimina
    2. Sono comparsi anche nella mia lista del "to do now!"...pensavo di abbinarli ad una crema al burro alla nutella,che dite?

      Elimina
  7. Un'eleganza che colpisce, unita ad un sapore da capogiro....mi pare di capire che questo possa essere il riassunto di queste meraviglie :)

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi =) Io non li ho mai mangiati ma questo fine settimana sarò a Londra e questa tua foto mi convince ancora di più a provarli!

    RispondiElimina
  9. splendide, meravigliose alla vista e immagino al gusto...baci

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia!!!
    ho fatto la red velvet cake e dè un dolce favoloso!!!
    devo assolutamenet provare anche questa versione..
    e lo farò senz'altro
    grazie

    RispondiElimina
  11. Ma quanto ti sono venuti belli!!!

    RispondiElimina
  12. Wow sembrano usciti da una super pasticceria di lusso! Ti prendo la ricetta mi ispira un sacco, il frosting lo uso uguale per la torta di carote americana. Birbona che ieri ci hai abbandonate!!!!! ;)

    RispondiElimina
  13. TU mi stupisci sempre, che raffinatezza!!! Caspita ma che brava sono delle piccole bomboniere tutte da gustare!!!complimenti

    RispondiElimina
  14. Mi hanno incantata! Perfetti!
    Grazie per la ricetta! E piecere di conoscerti!

    RispondiElimina
  15. Wow!! Sono davvero invitanti...mai provati ne fatti...sarà mica giunta l'ora...?

    RispondiElimina
  16. I red velvet sono i miei cupcakes preferiti....non sia quante volte li ho fatti!QUesti ti sono venutiperfetti...devono essere assolutamente deliziosi!

    RispondiElimina
  17. Non li ho mai mangiati ,sono molto
    attraenti..anche se io preferisco evitare i coloranti ..Che tipo di colorante hai usato?

    RispondiElimina
  18. Ti sono venuti una meraviglia.....anch'io sto pensando di farli da un po'magari questa è la volta buona!!!!!Buona domenica!!!!!

    RispondiElimina
  19. Estupenda receta, me encantan los red velvet!

    Saludos

    RispondiElimina
  20. Cris, sono stupendi, che colore fiammante!
    bravissima!

    RispondiElimina
  21. sono troppo belli, grazie per aver condiviso la ricetta con noi!

    RispondiElimina
  22. Sprigionano passione questi muffin!

    RispondiElimina
  23. MA sono bellissimi..peccato mangiarli!

    RispondiElimina
  24. Sono fantastici!!!!...bravissima!!!

    RispondiElimina
  25. Che bella la descrizione della scatolina da asporto ..ma quando faremo noi in Italia queste piccole cortesie ai clienti...mah !!!
    baci cara a presto

    RispondiElimina
  26. Que bonitos!!!Ademas de buenisimos son muy llamativos,que color!
    Besets.

    RispondiElimina
  27. BellissimI e senz'altro molto buoni.
    Complimenti anche per la presentazione.
    UN saluto,Fausta

    RispondiElimina
  28. ma il colorante rosso deve essere quello in gel?

    RispondiElimina
  29. bellissimi..grazie Chicca di aver condiviso con noi la ricetta...Un bacio!

    RispondiElimina
  30. Bellissimi da vedere e sicuramente buonissimi da mangiare!!
    Comlimenti!!!! Un bacio
    Raffa

    RispondiElimina
  31. Li immagino tutti insieme in un vassoio ad una festa, bellissimi da vedere, purtroppo non ancora assaggiati, spero di rimediare.

    RispondiElimina
  32. Cosa vedono i miei occhi...sono una meraviglia! :)
    Ogni tuo post è una fonte inesauribile di idee e di piatti golosissimi!

    RispondiElimina
  33. Anch'io non li ho mai mangiati, ma sembrano proprio buoni!!!
    Bellissimi anche da vedere!!!
    A presto

    RispondiElimina
  34. ciao! provati ieri sera :-) e oggi li assaggeremo in famiglia
    ecco il link nel quale trovi la ricetta con il riferimento al tuo post: http://www.lascimmiacruda.info/2011/05/11/pink-velvet-cupcakes/
    spero non ti dispiaccia!
    a presto
    MILENA

    RispondiElimina
  35. un consiglio: quale e quanto colorante rosso devo mettere? i miei sono venuti di un rosso sbiadito...grazie e comunque ricetta F-A-N-T-A-S-T-I-C-A

    RispondiElimina
  36. Ciao Maride, la ricetta originale prevede 20 ml di colorante sarebbe 1 cucchiaio da minestra + 1 cucchiaino di un colorante liquido del Dr. Oetker che in Italia non si trova, quando ho fatto questi io avevo un colorante in polvere e sono venuti stupendi, poi li ho rifatti con il rosso della Decora e sono venuti più scuri.....bisogna trovare le giuste proporzioni con quello che ci mette a disposizione il mercato.
    ciao

    RispondiElimina
  37. eccezionali, devo provarli anche io. come fai il latticello? grazie mille

    RispondiElimina
  38. Ciao Alessandra, praticamente faccio inacidire il latte con il limone, 250 g di latte 1 cucchiaio di succo di limone e lo lascio 1/2 ora fuori dal frigorifero.
    fammi sapere

    RispondiElimina
  39. wow...sono molto belli e ho provato a farli e sono venute buone però non cosi belle come le tue!!

    RispondiElimina
  40. Ciao Cristina, ti ringrazio per avermi fatto visita, ma, cosa mooooolto più importante, voglio complimentarmi per queste cupcakes.
    Sono meravigliose e invitanti.
    A presto ;o)

    RispondiElimina
  41. Appena sfornate!! deliziose..la ricetta è ottima, COMPLIMENTI.

    RispondiElimina
  42. Anche io sono tornata da poco da una vacanza a Londra dove ho provato la gioia per il palato che è questo capcake...grazie per la ricetta, così potrò rimangiarli e ripensare alla splendida vacanza fatta ogni volta che vorrò!!!

    RispondiElimina
  43. Anche io sono tornata da poco da una vacanza a Londra dove ho provato la gioia per il palato che è questo capcake...grazie per la ricetta, così potrò rimangiarli e ripensare alla splendida vacanza fatta ogni volta che vorrò!!!

    RispondiElimina
  44. Ricetta ottima, sono venuti buonissimi!!! :) Grazie mille per la ricetta...
    se vuoi passare mi fa molto piacere :)
    http://cupcakeclublaura.blogspot.it/

    RispondiElimina
  45. Bellissimi! Ho salvato la ricetta e mi sono aggiunta al tuo blog!:)

    RispondiElimina
  46. ciao, ho provato per natale questi cupcakes anche se con un frosting diverso, sono davvero eccellenti.
    mi sono permessa di linkarli nel mio blog ;)
    ah grazie anche x la ricetta della mousse di baccalà!

    RispondiElimina
  47. Ciao, ho trovato la tua ricetta navigando in rete, ho seguito le tue istruzioni passo per passo e devi dire che la cake è venuta bene, con il giusto equilibrio di sapori e non troppo dolce, mentre il frosting è rimasto troppo dolce e liquido tanto da sovrastare il sapore delicato della torta. Essento il mio primo esperimento proverò ancora. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so cosa dirti, perché a me piace proprio tanto il fapore del frosting con questo tipo di cupcake, trovo questa base eccellente, è umida al punto giusto però provata con un'altra crema mi è piaciuta meno, penso che sia questione di gusti.
      per il frosting liquido non so cosa dirti, se lo rifai prova ad usare il philadelphia in panetti e poi montalo bene non dovrebbe rimanere liquido.
      grazie per aver provato la ricetta
      fammi sapere se li rifai ciao
      cristina

      Elimina
  48. Ciao io ho davvero un problema con il red velvet!! li adoro, ma non riesco proprio a farli diventare rossi rossi come i tuoi o come quelli che ho mangiato in america! ho provato dei coloranti in fialette che trovi all'auchan o esselunga, a quelli della wilton in pasta/gel, a quello in polvere sono davvero combattuta!! il cacao rende tutto marrone e aggiungendo il colorante diventa di un color rosa sbiadito strano!! o un bordoux marrone scuro se esagero!! come fare??? se hai voglia di chiacchierare e darmi un consiglio possiamo parlarne anche via e-mail, ma non so come posso passartela senza che si veda pubblicamente!! fammi sapere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara,
      la ricetta originale prevede 20 ml di colorante sarebbe 1 cucchiaio da minestra + 1 cucchiaino di un colorante liquido del Dr. Oetker che in Italia non si trova, quando ho fatto questi io avevo un colorante in polvere e sono venuti stupendi, poi li ho rifatti con il rosso della Decora e sono venuti più scuri, purtroppo da noi non si trova molto quindi ci dobbiamo arrangiare, comunque se hai quello in polvere ce ne vuole molto meno e poi comunque è colorante, di sicuro non fa bene ma è una quantità irrisoria.
      Non so cosa dirti io molte volte li faccio omettendolo proprio il sapore non cambia ma di sicuro sono meno belli.
      Se vuoi scrivermi la mia mail la trovi più su a destra.
      Ciao

      Elimina
  49. yyyyummmiiii...sembrano deliziosi!

    RispondiElimina
  50. Ho provato a farli ma mi si crepano sopra secondo te come mai ?

    RispondiElimina
  51. Ho provato a farli ma mi si crepano sopra secondo te come mai ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Giorgio
      non capisco che intendi per si crepano sopra, forse si aprono? comunque penso che sia un problema di forno, fai dei tentativi forse la temperatura è troppo alta e si cuociono subito all'esterno, non so cosa dirti a me sono sempre venuti bene.
      mi dispiace non poterti aiutare

      Elimina
  52. Li ho fatti oggi e sono venuti FAVOLOSAMENTE! Hanno un sapore incredibile! Grazie!

    RispondiElimina
  53. Ciao, ho letto diverse ricette per il latticello potresti indicarmi quale utilizzi? Per guarnire avevo pensato al frosting al mascarpone cosa ne pensi?? Conosci una ricetta ??
    Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io qui non trovo il latticello allora faccio inacidire il latte con il limone, 250 g di latte 1 cucchiaio di succo di limone e lo lascio 1/2 ora fuori dal frigorifero.
      Penso che vada bene anche il mascarpone non ho una ricetta ma puoi provare a sostituire il philadelphia con il mascarpone anche se personalmente adoro il gusto di questo frosting su questi pasticcini.

      Elimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs