Menu Orizzontale

mercoledì 11 febbraio 2015

Muffin al Cioccolato


Era un po' che cercavo una ricetta di muffin a modino!
Non un cupcake lavorato come una torta, ma proprio un muffin, pero' morbido e che rimane morbido anche dopo giorni e non che il secondo giorno è già duro come un sasso.
Era da un po' che non sfogliavo il libro "the hummigbird bakery" e quando li ho visti e letto il procedimento, incuriosita ho voluto provarli, ormai fatti e rifatti posso dire che sono davvero buonissimi.



ingredienti per 15 muffin
  • 2 uova 
  • 200 g di zucchero ( io 180 g)
  • 130 g di farina 
  • 50 g di cacao amaro in polvere 
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere 
  • 1 pizzico di sale 
  • 160 ml di latte 
  • 160 g di burro fuso 
  • 120 g di cioccolato fondente tritato grossolanamente ( io gocce fondenti)

Scaldare il forno a 170° C.
Montare in una ciotola le uova con lo zucchero,finché  l'impasto diventa chiaro e lo zucchero sciolto.
In un altro recipiente setacciate la farina, il cacao in polvere, il lievito e il sale,
Aggiungere gradualmente le polveri all'impasto di uova e zucchero, alternando col latte.
Quando gli ingredienti saranno tutti ben amalgamati, aggiungere il burro fuso, facendolo assorbire bene e infine le gocce di cioccolato.
Suddividere nei pirottini da muffin e cuocere per circa 20 minuti.


domenica 18 gennaio 2015

Vi presento la mia Famiglia

Tutta la mia vita!




Jacopo, Martina e Niccolò

Luca


Martina


Ugo e Sheila





giovedì 15 gennaio 2015

Quadrotti di Torta di Riso


Il primo post del nuovo anno e non so da dove cominciare.
Quello che si è concluso è stato un anno pieno di novità ed emozioni grandi che hanno riempito il mio cuore.
Mio figlio è diventato maggiorenne, sembra ieri quando con quelle manine grassottelle mi accarezzava, ora si parla di maturità, di università, di vita vissuta lontano.
L'altro mio figlio si è trasferito a Biella per inseguire il suo sogno.
Mi sono resa conto che gli intrecci della vita sono incredibili, abbiamo ritrovato degli amici che sono diventati per noi come fratelli, si sta creando tra noi quel legame indissolubile che ci unirà per tutta la vita, una famiglia incredibile che con amore, pazienza, amicizia ha accolto mio figlio in casa propria.
Grazie Paola e Giovanni.

Dopo queste parole arriva la ricettina dolce, tratta dal libro la vera cucina fiorentina di Petroni.

Ingredienti per una tortiera di cm 30x25


  • 300 g di riso
  • 200 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 50 g di zucchero a velo vanigliato
  • 120 g di uvetta sultanina
  • 3 uova
  • 1 e 1/2 l di latte intero
  • i semini di un baccello di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 limone
  • sale



Mettere il latte con lo zucchero semolato, la scorza di limone grattata, la vaniglia e la cannella e il sale a bollire. Quando avrà preso il bollore versare il riso e far cuocere fino a completo assorbimento del latte.
Lasciare raffreddare il composto, quindi aggiungere l'uvetta, e sempre mescolando le uova, il burro fuso, lo zucchero vanigliato.
Ungere bene una pirofila rettangolare rivestirla con la carta forno, versare l'impasto ottenuto e cuocere nel forno caldo a 200° per circa 30 minuti.
Aspettare che si sia raffreddata prima di tagliarla quadrotti, spolverare con zucchero a velo.


lunedì 22 dicembre 2014

Cupcake al Latte Caldo


Ormai, da diverso tempo la torta al latte caldo è un must della mia cucina, la sua consistenza morbida e umida si addice anche per preparare morbidi pasticcini. Li ho farciti con una crema al limone e bagnati con il limoncello.

Ingredienti per 16 cupcake

  • 170 g di zucchero
  • 3 uova
  • 170 g di farina
  • 8 g di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 120 ml di latte
  • 60 g di burro
  • una bacca di vaniglia
per la bagna al limoncello
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di acqua
  • 30 g di limoncello
  • crema pasticcera al limone


Scaldare il forno a 175 ° C.
Mettere latte e burro insieme alla bacca di vaniglia sul fuoco e far arrivare ad ebollizione, quindi spegnere.
Montare con la planetaria od il frullino elettrico le uova intere con lo zucchero e il pizzico di sale fino a che saranno chiare e spumose.
Unire con una spatola la farina e lievito precedentemente setacciati al composto di uova.
Quindi aggiungere subito al composto il latte caldo mescolare sempre usando la spatola.
Versare l'impasto negli appositi pirottini e cuocere per 15 -20 minuti.
Per la bagna far bollire l'acqua con lo zucchero e quando questo sarà sciolto unire il limoncello e far evaporare la parte alcolica.Inzuppare bene i pasticcini con la bagna e farcire con la crema pasticcera.


lunedì 8 dicembre 2014

Crespelle alla Fiorentina


Oggi, complice il giorno di festa, ho deciso di fare le crespelle, decisamente un piatto un po' vintage ma tanto buono e che mi piace tanto.
Ottimo primo da preparare in anticipo, da tenere in considerazione per il menù delle prossime feste.


Ingredienti per 25 crespelle piccole

  • 1/2 l di latte
  • 6 uova
  • 200 g di farina
  • 50 g di burro
  • 1 presa di sale
per il ripieno
  • 300 g di spinaci già lessati
  • 500 g di ricotta 
  • 2 uova
  • sale 
  • pepe
per completare
  • 1 l di besciamella
  • sugo di pomodoro q.b.
  • parmigiano reggiano q.b.
In un recipiente a forma di zuccotto, fare incorporare con la frusta la farina con le uova; aggiungere il latte e mescolare fino a quando il composto sarà ben diluito.
Unire il burro fuso e il sale. Immergendo il mestolo, dovrà rimanere leggermente velato.
Per la cottura far riscaldare bene una padella anti aderente, ungerla con pochissimo burro e versarvi una quantità di composto sufficiente a coprire il fondo della padella, far cuocere da una parte e poi girare e finire di cuocere la crespella.



Tritare bene gli spinaci, aggiungere la ricotta e mescolare per amalgamare, unire quindi le uova, il sale e pepe, farcire con una bella cucchiaiata di composto ogni crespella e piegare a fazzoletto.
Mettere una bella quantità di besciamella sul fondo di una pirofila, sistemare le crespelle un po' sovrapposte e versare altra besciamella sopra le crespelle e poi a filo il sugo di pomodoro una bella spolverata di parmigiano e via in forno a gratinare.


giovedì 4 dicembre 2014

Un Barattolo Regalo che sarà una Vera Coccola



Sì, sarà una vera coccola per grandi e piccini.

Ingredienti
  • 80 g di cacao amaro in polvere di buona qualità
  • 50 g di cioccolato fondente grattugiato
  • 20 g di fecola di patate
  • 15 g di amido di mais
  • 160 g di zucchero a velo
  • semi di vaniglia
occorre anche 
  • 1 bel barattolo
  • un bel nastro
  • carta per scrivere il procedimento
  • e un po' di fantasia

Disporre gli ingredienti a strati nel barattolo, alternandoli; se più vi piace potete anche mescolarli tutti, ma credo che il barattolo a strati sia più bello da vedere.
Decorate il barattolo.



Scrivete nel foglio il procedimento per preparare la cioccolata in tazza e non dimenticate di scrivere di mescolare bene il preparato nel barattolo.

Per preparare la cioccolata in tazza mettere 2 cucchiai colmi di preparato a porzione in un pentolino e aggiungere poco per volta 125 g di latte freddo a porzione mescolare bene e cuocere a fuoco medio basso fino ad ottenere la densità desiderata.


mercoledì 26 novembre 2014

Biscotti al Doppio Cioccolato


Questi biscotti sono diventati un must della mia cucina, i fratellini acquisiti  di mio figlio Jacopo li adorano ed io tutte le volte che andiamo a trovarli gliene porto in quantità.
La ricetta l'ho trovata in rete ed è del maestro Maurizio Santin.
Di sicuro di ricette ne ho provate tante per fare questi biscotti, ma questa è in assoluto la migliore.


Ingredienti
  • 200 g di burro pomata 
  • 200 g di zucchero semolato 
  • 370 g di farina 00
  • 250 g di cioccolato fondente (io ho messo metà gocce di cioccolato bianco e metà fondente)
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 5 g di lievito in polvere
  • 2 g di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • i semi di 1 bacca di vaniglia

Lavorare con una spatola il burro pomata con lo zucchero e il pizzico di sale e  i semi della vaniglia fino a ottenere una crema liscia ed omogenea.
Aggiungere un uovo intero e un tuorlo e continuare a lavorare per amalgamare il tutto.
Unire la farina setacciata, il lievito e il bicarbonato, quindi aggiungere le gocce e mescolare bene per avere una distribuzione regolare.

Con l'impasto ottenuto formare dei cilindri e posarli su un vassoio, coprire con la pellicola e riporli in frigo per almeno 30 minuti, io li faccio sempre il giorno prima e li lascio in frigo tutta la notte.

Quando si deciderà di cuocere, con un coltello affilato, tagliare il cilindro in fette spesse circa 1,5 cm disporle su una placca da forno foderata di carta e cuocere per 12/15 minuti a 180° C, comunque fino a moderata colorazione. 
Lasciar raffreddare a temperatura ambiente e conservare in un contenitore chiuso.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs