Menu Orizzontale

mercoledì 9 luglio 2014

Oreo Cheesecake


Ieri è stato il giorno del mio compleanno a dire la verità non avevo tanta voglia di cucinare e di fare un dolce, poi però ci ho ripensato e la scelta è stata per un bel cheesecake goloso.

ingredienti cheesecake per una tortiera di 24 di diametro

  • 200 g di biscotti tipo "Digestive"
  • 10 biscotti OREO sbriciolati
  • 80 g di burro fuso
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 2 fogli di gelatina
  • 2 cucchiai di liquore (ho messo il rum)
  • 200 g di formaggio spalmabile tipo philadelphia
  • 250 g di mascarpone
  • 100 g di zucchero+ 2 cucchiai x la panna
  • 250 g di panna montata
  • lamponi

Ammollare la gelatina in acqua fredda.

Sbriciolare i biscotti e 4 oreo finemente ed impastarli con il burro fuso e il cacao, sistemare nella tortiera con cerniera apribile foderata di carta forno e mettere in frigo.
Montare la panna con 2 cucchiai di zucchero.
In un'altra ciotola amalgamare il formaggio con lo zucchero ed il mascarpone, unire la gelatina sciolta nel liquore, mescolare bene quindi aggiungere altri 4 biscotti oreo sbriciolati grossolanamente e la panna montata.


Versare la crema nella tortiera, decorare con i lamponi e qualche pezzo di biscotto, spolverare con zucchero a velo e lasciare in frigo per almeno 2 ore prima di servire.



giovedì 12 giugno 2014

Torta alle Pere e Gocce di Cioccolato


Questa torta è veramente squisita, lo so fa caldo me ne vale veramente la pena, anche di soffrire un po' per il forno acceso.

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro
  • 5 pere
  • 150 g di zucchero di canna
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro morbido
  • 3 uova
  • ½ bicchiere di latte ( circa 120 g )
  • 120 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • ½ cucchiaino di vaniglia 
  • 30 g di gocce di cioccolato

Sbucciare e tagliare a fettine le pere, preriscaldare il forno a 180° C.
Montare il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un crema morbida, aggiungere le uova 1 per volta e montando piano altrimenti le uova ed il burro si slegheranno.
Alternando unire la farina, il latte e la vaniglia, amalgamare bene gli ingredienti, quindi mettere il lievito.
Imburrare ed infarinare la tortiera , versare dentro l'impasto, coprire con le pere e le gocce di cioccolata (che durante la cottura sprofonderanno nel composto), e mettere in forno per 45 minuti circa.


N.B. Lo zucchero è molto e con il forno molto caldo tende a far imbrunire la torta, quindi fare attenzione che non bruci sopra. (Io dopo circa 30 minuti di cottura ho aperto il forno ed ho messo sopra la torta un foglio di alluminio).



lunedì 9 giugno 2014

Sweet Table e Macaron alla Fragola


Questo fine settimana ho aiutato la mia amica Sandra ad allestire il buffet per la cresima di sua figlia.
Questa è la sweet table, i colori scelti erano il verde e il rosa, quindi ho cercato di mantenermi su questi colori il più possibile, ci è voluto un po' di tempo per preparare tutto, ma sono proprio soddisfatta del risultato.


Metto i link alla ricetta:


Macaron alla Fragola

Ingredienti per 40 macaron
  • 150 g di farina di mandorle
  • 150 g di zucchero a velo 
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di acqua
  • 100 g di albumi
  • poco colorante alimentare rosso
ingredienti per la ganache alla fragola
  • 200 g di panna liquida fresca
  • 6 g di miele d'acacia
  • 100 g di fragole
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 g di cioccolato bianco
Cuocere a 110° l’acqua e lo zucchero semolato, quando lo zucchero sarà a temperatura versarlo a filo su 50 g di albumi precedentemente semi montati in planetaria, continuando a montare (meringa italiana).
A parte miscelare lo zucchero a velo e la farina di mandorle, unire i 50 g di albumi liquidi restanti e mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio.
Unire la meringa italiana, facendo attenzione a mantenere alla stessa una temperatura tra 40-45°, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente.
Con una sacca da pasticceria formare i macaron su un foglio di carta forno, lasciarli riposare sulla teglia per almeno 20 minuti prima di infornare.

Cuocere i macaron a 140° per 12/14 minuti

Volendo colorare i macaron, versare il colorante in polvere mentre la meringa italiana gira all’interno della planetaria.


Per la ganache ( ho preso spunto dal blog di Pinella)
Tagliare a pezzetti le fragole e con il cucchiaio di zucchero portarle a bollore e far cuocere per pochi minuti, passare le fragole al setaccio ottenendo una purea.
Far fondere il cioccolato. Riscaldare  50 g panna con il miele e versarla in più riprese sul cioccolato.
Incorporare la purea di fragole e aggiungere il resto della panna fresca.
Mescolare bene e conservare in frigo per tutta la notte.
L'indomani, montare la ganache con il frullino e con l'aiuto di una sac à poche  farcire i macaron.



lunedì 2 giugno 2014

Riccioli di Pasta di Mandorle




Lo ammetto sto trascurando il blog, non volutamente ma per cause di forza maggiore.
Devo cercare di non ingrassare e quindi cerco di scacciare la voglia di fare e di mangiare dolci.
Ma a volte proprio non resisto!

Ingredienti per 30 riccioli

  • 100 g di farina di mandorle
  • 100 g di zucchero semolato
  • 60 g di albume
  • 1 cucchiaio di aroma fiori d'arancio
  • i semini di una bacca di vaniglia
  • poco zucchero a velo
  • arancia candita

Mescolare la farina di mandorle, con lo zucchero unire i semini della vaniglia l'aroma di fiori d'arancio e gli albumi. Si deve ottenere un impasto morbido che si può spremere con la sacca da pasticcere.
Foderare una teglia con la carta da forno, quindi con l'impasto messo nel sac à poche con bocchetta a stella, spremere dei piccoli riccioli, decorare con pezzi di arancia candita o anche ciliegie candite.
Aspettare circa due ore prima di infornare spolverare con zucchero a velo i riccioli, cuocere nel forno già caldo a 200 ° C per 10 minuti circa controllare che non si scuriscano troppo.


venerdì 23 maggio 2014

Torta Cestino di Fragole al Cioccolato



Per il compleanno della mia Martina non poteva mancare una torta speciale.

Ingredienti per una tortiera 22 cm di diametro

  • 120 g di cioccolato fondente
  • 60 g di burro
  • 4 uova
  • 90 g di zucchero
  • 25 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • presa di sale
Ingredienti per la ganache al cioccolato di Santin
  • 230 g di panna liquida fresca
  • 25 g di glucosio
  • 25 g di zucchero invertito* ( oppure miele d'acacia)
  • 180 g di cioccolato fondente al 70%
  • 450 g di panna liquida fresca fredda

  • biscotti o bastoncini di cioccolato
  • fragole

Per prima cosa preparare la ganache al cioccolato, volendo anche la sera prima.

Bollire i 230 g di panna con il glucosio e lo zucchero invertito (io ho messo il miele).
Fondere il cioccolato fondente e amalgamare bene per renderlo liscio.
Versare piano in piu' riprese il miscuglio di panna calda al centro del cioccolato e con una spatola di gomma lavorare come per una maionese fino ad avere una ganache morbida e vellutata.
Versare i 450 g di panna fredda, mescolare, coprire con pellicola a contatto e mettere in frigo per tutta la notte. L'indomani, montarla ma non eccessivamente.


Per la torta, fondere il cioccolato con il burro.
Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il cioccolato fuso, la presa di sale, poi la farina e il lievito setacciati.
Unire delicatamente gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l'alto.
Imburrare e infarinare la tortiera, versare l’impasto.
Infornare con forno già caldo a 170° circa per 30 minuti.


Quando la torta si sarà raffreddata, tagliarla e farcire con la ganache montata, anche tutta intorno, fare il giro con i biscotti al cioccolato, decorare con un bel fiocco, e mettere nel centro le fragole pulite.


giovedì 1 maggio 2014

Macaron al Caffè


Dopo aver provato a farli una prima volta e venuti benissimo, mi sono lanciata provando altre ricette che non hanno, ahimè, sortito alcun risultato.
Questi bocconcini oltre che buoni devono essere anche belli, un sogno per il palato ma anche per gli occhi.
Quindi ho voluto riprovare la ricetta del maestro Santin, la mia paura era che fosse solo la fortuna del principiante visto che le ricette provate dopo erano state pressoché un disastro sopratutto per gli occhi.
Che dire sono perfetti belli e buoni.




Ingredienti per circa 30 macaron


  • 150 g di farina di mandorle
  • 150 g di zucchero a velo 
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di acqua
  • 100 g di albumi
ingredienti per la crema al caffè
  • 50 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di caffè ristretto
  • 150 g di mascarpone

Cuocere a 110°C l’acqua e lo zucchero semolato, quando lo zucchero sarà a temperatura versarlo a filo su 50 g di albumi precedentemente semi montati in planetaria, continuando a montare (meringa italiana).
A parte miscelare lo zucchero a velo e la farina di mandorle, unire i 50 g di albumi liquidi restanti e mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio.
Unire la meringa italiana, facendo attenzione a mantenere alla stessa una temperatura tra 40-45°, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente.
Il composto è pronto quando alzando la spatola, il composto scenderà a nastro.
Con una sacca da pasticceria formare i macaron su un foglio di carta forno, lasciarli riposare sulla teglia per almeno 20 minuti prima di infornare.

Cuocere i macaron a 140° per 12/14 minuti

Volendo colorare i macaron, versare il colorante in polvere mentre la meringa italiana gira all’ interno della planetaria.



Per la crema al caffè montare lo zucchero con il burro fino ad ottenere una crema chiara e spumosa, a mano unire il caffè e il mascarpone ed amalgamare bene tutto.
Prima di consumarli i macaron devono stare in frigo per qualche ora, il giorno dopo sono ancora meglio.

lunedì 31 marzo 2014

Pavlova Panna e Fragole



Ecco qui sua maestà la "pavlova".
Questo è un dolce bellissimo, buonissimo e chi più ne ha ne metta, io lo adoro.

Ingredienti per una pavlova di 28 cm di diametro

per la meringa

  • 230 g di albumi
  • 230 g di zucchero semolato
  • 230 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
per la coulis di fragole
  • 150 g di fragole 
  • 150 g di zucchero semolato
  • 150 g di acqua
per completare
  • 300 g di fragole
  • 400 g di panna montata

Preriscaldare il forno a 150 ° C.
Montare gli albumi nella planetaria a velocità media e incorporare gli zuccheri a cucchiaiate, montare finché il composto risulterà sodo e bianco e formerà il becco d'oca tirando su il gancio.
Foderare una placca con la carta da forno, versare tutto il composto e spanderlo sulla teglia partendo dal centro e formando dei bordi belli alti.
Abbassare la temperatura del forno a 120° C e infornare la pavlova, cuocere con il forno leggermente aperto per circa 1 ora e 15 minuti. Lasciar raffreddare completamente prima di procedere alla decorazione.
Nel frattempo preparare la coulis, facendo cuocere le fragole tagliate a pezzi con l'acqua e lo zucchero per circa 10 minuti, poi passare al setaccio o frullare e lasciar raffreddare.
Per completare la pavlova versare la coulis sulla base della meringa, ricoprire con la panna montata e poi con le fragole tagliate, e ancora un po' di coulis a piacere.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs