Menu Orizzontale

mercoledì 29 settembre 2010

Cosciotto di Maiale Arrosto


Questo è proprio un secondo da domenica!!! E’ una di quelle ricette facili, di quei pasti lasciati a cuocere in forno senza fretta. La carne diventa così tenera che si potrebbe tagliare con un grissino e la crosticina croccante lo rende un secondo davvero irresistibile.


Ingredienti per circa 5/6 persone
1 cosciotto di maialino circa 2 kg
4 cucchiai di olio
1 rametto di rosmarino
2/3 foglie di salvia
1 spicchio d’aglio
Pepe  e sale

Preparare il trito aromatico con il rosmarino, la salvia  e lo spicchio d’aglio tritati finemente e mescolarli con sale e pepe.
Incidere la cotenna del cosciotto a losanghe e cospargere con il trito aromatico. Ungere una teglia con l’olio,  infornare a 180 ° C e cuocere per circa 2 ore.  Bagnare di tanto in tanto con il fondo di cottura.
Servire con patate novelle arrostite con la buccia.

39 commenti:

  1. Wow! E' uno di quei secondi importanti che avrei sempre voluto fare e mi sembrava impossibile...ma tu l'hai reso cosi facile che mi hai quasi convinto che ce la posso fare anche io! Brava Cristina...e buon relax!!!!

    RispondiElimina
  2. Il mio boy ti amerebbe alla follia con un secondo così! Certo che un assaggino lo tireresti anche a me che la carne ho poco feeling, quella crosticina dorata è davvero invitante. un abcio

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che goduria questo cosciotto con quella crosticina deliziosa!

    RispondiElimina
  4. Ma che buonoooooooo!...è invitantissimo!

    RispondiElimina
  5. Anche se sono vegana ciò non significa che a casa mia non entri carne...quindi, visto il figosissimo risultato (si può dire? hihi) proporrò al maritino ;) Baci baci

    RispondiElimina
  6. E' da un sacco di tempo che non preparo un bel piatto di carne come questo. Mi sai che mi hai ridato voglia di farlo per questo week-end. Bacioni!

    RispondiElimina
  7. Che bello questo cosciotto!!! Mi hai fatto venire una voglia... mi sa che domenica gli farò una bella richiesta alla mia nonnina se me lo prepara!!

    UN bacione

    RispondiElimina
  8. Come è bello questo arrosto ha l'idea della vera e bella cucina, poi quella cotenna così arrostita deve avere mantenuto una carne morbida e saporita, perfetto !!
    La nigella sai aggiunge una gelatina di mirtilli alla fine cottura che trovo bello ( ....l'ho comprata a firenze da old England ) per un tocco inglese ;)
    Bravissima

    RispondiElimina
  9. passatemi un tovagliolo!!! ho la bauscia come i bambini!! ma che bella crosticciiinaaa!! e che invidia per chi se lo è pappato!!! brava Cristina brava brava

    lo faccio cosi anche io... prossima spesa lo metto nel carrello!!! mi è venuta voglia!

    RispondiElimina
  10. Ciao cara!! Ma è strepitoso!! Mi hai fatto venire voglia di cucinarlo per domenica!! Bravissima!! Baci.

    RispondiElimina
  11. quanto mi piace, delizioso... solo a guardarlo lo mangerei intero!!

    RispondiElimina
  12. Cara Cristina ti confesso che a vedere questo vsciotto mi è venuta l'acquolina.... è un vero spettacolo sembra croccantino al punto giusto che si scioglie in bocca. Brava bravissima, mi piace molto e la foto rende benissimo, complimenti!!!

    RispondiElimina
  13. mmmm...che buono e che tenero dev'essere...con quella crosticina bella croccantina...

    RispondiElimina
  14. Bellissimo e sicuramente buono *_* poi quella crosticina sembra tutta da smangiucchiare *_*

    RispondiElimina
  15. siiii... piace tanto anche me, che buono!
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. A quest'ora...ste leccornie non posso guardarle!!!
    baci

    RispondiElimina
  17. Ha un aspetto splendido... e poi con le patate.
    Le patate al forno sono la mia grande pecca ...non riesco a cucinarle...nn mi vengono proprio mai! Se hai qualche consiglio..
    Complimenti per il piatto!

    RispondiElimina
  18. Wow, che bel cosciotto.Giusto per un pranzo con gli amici.Spero solo di trovarlo dal macellaio.

    RispondiElimina
  19. La mia salivazione è aumentata a dismisura!!!Quella crosticina croccante è davvero irresistibile!!!Baciotto

    RispondiElimina
  20. ciao! sono una tua nuova sostenitrice e volevo farti i complimenti per il tuo bellissimo blog, mentre ci giro mi sembra di sfogliare un libro di cucina! ciao, giulia

    RispondiElimina
  21. hai proprio ragione, le cotture in forno fatte di domenica, ti lasciano più tempo!chissa che profumino in cucina! ciao a presto!

    RispondiElimina
  22. MERAVIGLIOSO !!!
    Il goloso dei viaggi del goloso anche a quest'ora lo mangerebbe tutto.... Complimenti Cristina...

    RispondiElimina
  23. Mamma mia, ha un aspetto favoloso!!!
    Chi sa che buono questo cosciotto!!
    Ho visto che hai cambiato il layout del blog: mi piace!
    Complimenti per tutto !!
    Ciao!
    Aniko

    RispondiElimina
  24. Caspita che bene ti è riuscito! vien voglia di assaggiarlo perfino adesso!
    perfetto!
    baci baci

    RispondiElimina
  25. Bellissimo questo cosciotto di maiale fa venire voglia di mangiarlo dallo schermo!!Croccante fuori e succulento dentro!!! Bravissima ciao un bacio

    RispondiElimina
  26. heila'..qui si fa sul serio davvero!!molto oktober fest,mi piace :)

    RispondiElimina
  27. Bello buono .. un'ottimo piatto che inviata a far entrare l'autunno con un sorriso sul volto .
    Grazie Alessandra

    RispondiElimina
  28. questo cosciotto è tentatore...fa venire voglia di mangiarlo anche se è un orario più consono alla colazione..meno male che non si può rubare dallo schermo :D

    RispondiElimina
  29. ciao finalmente son riuscita a passare di qua: bello questo posticino, complimenti...pieno di cose da leggere e da vedere come piace a me!!! a presto

    RispondiElimina
  30. mamma mia che aspetto croccante e invitante, fa venir fame anche a chi, come me, ha appena finito di mangiare! ;)

    RispondiElimina
  31. Grazie per esserti iscritta al mio blog e piacere di conoscerti. Questa foto trasmette tutta la bontà dell'arrosto!!! Che tenero il tuo cagnolino ma come si chiama??:-)

    RispondiElimina
  32. Cristinaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!Caspita,stò ancora con la bocca aperta!!!E' una visione,avevo visti prepararli sempre da Nigella,e sempre sbavavo davanti alla tv!!Uè mi devo dar da fare,devo trovare stò cosciottino assolutamente...mi voglio deliziare!!!Un super bacio!!

    RispondiElimina
  33. Quanto amo quella crosticina!!! risultato perfetto, mi piace perché l'hai tagliuzzata a rombi, come si faceva anni fa:)
    Un abbraccio, buon we!
    Pat

    RispondiElimina
  34. Ma voi avete provato? Ma con quale suo brodino avrei dovuto bagnarlo? Mi è venuto tutto secco e da buttare. 2 ore di forno sprecate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Grazia le ricette sono tutte provate e fotografate da me,
      come tu saprai bene i forni funzionano tutti in modo diverso, io metto la temperatura e il tempo che mi ci vuole con il mio forno, se ti accorgevi che qualcosa non andava potevi abbassare la temperatura o coprirlo con la stagnola o tenerlo meno in forno, brodino ???? quale brodino io parlo di fondo di cottura che naturalmente si forma mi dispiace che tu abbia sprecato tanta carne e forno ma mi chiedo tu hai veramente provato???

      Elimina
  35. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  36. Mi piacerebbe leggere i commenti di chi lo ha cucinato e non i commenti di chi lo vorrebbe mangiare. Al momento pare che solo Grazia ci habbia ehm ehm provato ah ah: spero che non succeda anche a me. Vi farò sapere.

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs