Menu Orizzontale

lunedì 1 novembre 2010

Pastine alla Marmellata


Nate per caso, in realtà mi sono ritrovata in mano un pezzo di lievito madre che per il rinfresco sarebbe volato nel secchio e allora ho pensato di prendere una ricetta delle Simili di “pane e roba dolce” e riadattarla alle mie esigenze.
Il risultato è stato ottimo da rifare assolutamente.
Ingredienti
150 g di lievito madre
450 g di farina
200 g di latte
3 tuorli
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di sale
la scorza di 1 limone
100 g di burro a temperatura ambiente
marmellata di arance
uvetta

Sciogliere il lievito madre nel latte tiepido, aggiungere i tuorli, e poi tutti gli altri ingredienti, tenendo per ultimo il burro.
Lavorare l'impasto per circa 10 minuti, quindi mettere in una ciotola a lievitare in un luogo caldo per circa 3 ore.
Quindi riprendere l'impasto stenderlo in un rettangolo spalmare con la marmellata preferita cospargere con l'uvetta, arrotolare il rettangolo e con un coltello affilato tagliare delle rondelle.
Mettere queste sulla placca del forno, cospargere con un po' di zucchero e far lievitare ancora per circa 1 ora.
Cuocere nel forno a 200 ° C per circa 30 minuti.


p.s.  il lievito madre si può sostituire, facendo un " lievitino" in realtà sono io che ho sostituito il lievitino con il lievito madre.
Impastare velocemente 150 g di farina manitoba, 20 g di lievito di birra, 80 g di latte, e lasciar lievitare per circa 1 ora.
Poi procedere come descritto nella ricetta sciogliendo il lievitino invece del lievito madre.
La lievitazione sarà più veloce con il lievito di birra.

34 commenti:

  1. Che belle! Ne addenterei volentieri un paio :))

    RispondiElimina
  2. bellissime e golosissime anche noi ne prederemmo un paio ;)

    RispondiElimina
  3. Ciao, queste pastine sofficiose e semplici ci paicciono veramente moltissimo! Con la marmellata nel mezzo son perfette per la colazione come per la merenda!
    Bellissimo utilizzo della pasta madre!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. e poi con la marmellata di arance... irresistibile!
    bacioni
    Complimenti per il travestimento di Halloween...veramente spaventosi!

    RispondiElimina
  5. Purtroppo il mio lievito madre è morto da un pò di tempo. Dico sempre di rifarlo ma non ho mai tempo!!
    Queste pastine sono perfette!!!

    RispondiElimina
  6. Solema ciao il lievito madre lo puoi sostituire, facendo un " lievitino" in realtà sono io che ho sostituito il lievitino con il lievito madre.
    fai così: impasta velocemente 150 g di farina manitoba, 20 g di lievito, 80 g di latte, e lascia lievitare per circa 1 ora.
    poi procedi come descritto nella ricetta sciogliendo il lievitino invece del lievito madre.
    La lievitazione sarà più veloce con il lievito di birra.

    RispondiElimina
  7. Ma te con questo lievito madre riesci a fare delle vere leccornie!! Mi fanno una gola! Bacioni

    RispondiElimina
  8. sono favoloseeeeee!ma se le volessi fare con il lievito normale in che proporzione lievito e farina?
    Buona settimana baci!

    RispondiElimina
  9. bellissime...ma come fai a fare il lievito madre???

    RispondiElimina
  10. Ciao Bassottina, questa volta il lievito madre me lo sono fatto dare, io ora faccio solo i rinfreschi, mettendo stessa quantità di farina, stessa quantità di lievito madre da rinfrescare e metà di acqua.
    Una volta sono partita con la pasta della pizza facendo i rinfreschi ogni 2 giorni e poi man mano arrivando a rinfrescare 2 volte a settimana.

    RispondiElimina
  11. ma guarda qui che meraviglia!!

    RispondiElimina
  12. QUeste pastine sono meravigliose...e meno male che volevi buttare via la pasta madre! Guarda che capolavori! IO di pasta madre non ci capisco nulla...magari però potrei provare a farle con il lievitino... :-)

    RispondiElimina
  13. Buenisimos!!Unos pastelitos de lujo.
    Besets.

    RispondiElimina
  14. Sono super!!!!!!!!
    Ma non ho capito...il lievito madre che hai utilizzato era già rinfrescato o ancora da rinfrescare???
    Buonissima serata!

    RispondiElimina
  15. che cosa darei per trovarne un paio domani sul mio tavolo per colazione....buoooone...ciao katia

    RispondiElimina
  16. Simo, il lievito era da rinfrescare, praticamente era lo scarto di quello da rinfrescare.
    ciao

    RispondiElimina
  17. Ti son venute davvero bene. Complimenti cara

    RispondiElimina
  18. uh, che amorevoli e briochosissime chioccioline. ne mangerei una volentieri per colazione domani mattina

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono un sacco, graziose e super golose!!!
    Complimenti e buona settimana!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  20. Bellissime e immagino anche molto buone ;-)
    sai anch'io mi sto attivando cercando ricette per il "recupero dello scarto" del lievito madre...diventa sempre più difficile buttare l'eccesso...
    A giorni posterò qualche ricettina ;-)
    Ci vediamo.
    Baci

    RispondiElimina
  21. Queste proprio non le resisto!!!Sono perfette...praticamente da pasticceria!!!Bravissima Cri!!!Baciotto

    RispondiElimina
  22. Soffici e semplicissime...in pratica una meraviglia per i sensi! Complimenti!!

    Silvia

    RispondiElimina
  23. e se per caso fai queste delizie Cri quando ti metti d'impegno che mi realizzi??'sono deliziose davvero golose al massimo!!!baci imma

    RispondiElimina
  24. Cristina sono davvero belle queste pastine, devo prepararmi il lievito madre.. e non mi decido mai !! un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  25. Hanno un aspetto invitantissimo! alla faccia degli scarti di pasta da rinfrescare! :)
    ciao Cristina

    RispondiElimina
  26. Sei stata nominata...passa dal mio blog ;))

    RispondiElimina
  27. ciao Chicca spero che accetterai la mia staffetta dell'amicizia, se t'interessa vieni a trovarmi... un bacione

    RispondiElimina
  28. Ciao! Deliziose, un opera d'arte nata per caso!! Io quando faccio le cose per caso generalmente finiscono nel bidone!!!!
    Bellissime, complimenti chissa che buone, ricetta copiata, così vado sul sicuro!!!
    Ah! Hai una splendida famiglia e tu sei dolcissima!!!

    RispondiElimina
  29. Ma che delizie nel tuo blog! Grazie per essere passata da noi così ti abbiamo conosciuta! Mi faccio subito un giro da te!
    F&U

    RispondiElimina
  30. Hai ragione è un gesto contro natura, quello di gettare il lievito madre (anche se a volte risulta indispensabile :-(...queste girelluzze sono deliziose.
    Il mio lievito madre continua il suo letargo...
    baci cara ^_^

    RispondiElimina
  31. Le ho preparate!!
    Un successone, sei bravissima davvero!
    A giorni posto la ricetta ;-)
    Bacioni!!

    RispondiElimina
  32. Ho provato in questo anno le tue deliziose pastine, sono sempre piaciute tantissimo.
    Grazie
    Adriana

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs