Menu Orizzontale

giovedì 24 gennaio 2013

Frittelle di Riso


Sono le frittelle che faceva la mia mamma.

La ricetta è quella classica delle frittelle di San Giuseppe, ed è liberamente tratta da " il libro della vera cucina fiorentina " di P. Petroni.
Ingredienti per circa 45 frittelle
  • 200 g di riso
  • 1 lt di latte
  • 2 uova
  • 100 g di farina
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 arancia il succo e la scorza grattata
  • 50 g di zucchero
  • Sale
  • Olio per friggere

Far bollire il latte con un pizzico di sale, aggiungere il riso e dopo alcuni minuti, unire il burro, lo zucchero e la scorza dell’arancia grattata.

Far cuocere bene, il latte verrà tutto assorbito, togliere dal fuoco e far raffreddare. Volendo anche tutta la notte.

A questo punto aggiungere i rossi delle uova, il bicarbonato, la farina, il succo dell'arancia, amalgamare bene e prima di friggere , incorporare il lievito e  le chiare montate a neve ben ferma.

Riscaldare olio e aiutandosi con 2 cucchiai, formare delle palline con l'impasto e cuocere fino a completa doratura. Scolare nella carta assorbente.

Cospargere di zucchero semolato e servire tiepide.

14 commenti:

  1. Wow che delizia!!! bellissimi e golosissime!gnammy! buona giornata

    RispondiElimina
  2. Tra quelle del post precedente e queste non saprei cosa scegliere! Complimenti! ;)

    RispondiElimina
  3. anche da te vedo una preparazione dolce col riso...mannaggia io non ci ho mai provato ad impiegarlo in un dolce, sai?!
    Che squisitezza le tue frittelle...da leccarsi baffi e dita ;)

    RispondiElimina
  4. Mai mangiate, saranno buonissime!

    RispondiElimina
  5. Se le faceva la tua mamma, cara Cri.. allora sono sicuramente deliziose. Mi piacciono moltissimo di riso! Un abbraccio stretto, ma stretto!

    RispondiElimina
  6. son le stesse che prepara anche la mia nonna! proprio l'altro ieri le ho chiesto di prepararle insieme e fotografarle per il blog! che delizia che sono!

    RispondiElimina
  7. La frittelle del Petroni... e soprattutto della tua mamma, il sapore dell'amore. Ti abbraccio stretta, chissà che davvero, una volta, non si riesca a prendere un caffè insieme.

    RispondiElimina
  8. Buonissime! Sembrano le zeppole versione "tonda" :D

    RispondiElimina
  9. Mamma che buone!!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  10. Con il riso non le ho mai provate. Sembrano golosissime. E mi piace l'idea dell'arancia nell'impasto :-)

    RispondiElimina
  11. Che buone! Mi avvertono dolcemente che il Carnevale sta per bussare alla porta.
    Comincio a tirar fuori il padellone per la frittura...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. normalmente io ho in casa il vialone nano, e per queste frittelle ho usato questo, ma va bene anzi meglio quello da minestra.

      Elimina
  13. Sembrano squisite!!! io invece il riso avanzato lo riciclo facendo le frittelle salate che mi faceva sempre mia nonna!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs