Menu Orizzontale

lunedì 26 aprile 2010

Torta al cioccolato



Questa torta al cioccolato la faccio da anni, ho trovato la ricetta su una vecchia rivista e da allora la ripropongo puntualmente. Piace molto ai miei figli e non solo ……. in genere è molto richiesta per i compleanni.
Mi piace molto servirla tagliata a quadrotti a mo di pasticcino, comunque la tagliate è buona da morire …..
A volte cambio gusto usando la marmellata di arance e il Cointreau.








Ingredienti per una tortiera 20x30
120 gr di cioccolato fondente
60 gr di burro
4 uova
90 gr di zucchero
25 gr di farina
1 cucchiaino di lievito
presa di sale
Ingredienti per la bagna
200 g di zucchero
150 g di acqua
30 g di rum
4/5 cucchiai di marmellata di fragole
Ingredienti per la ganache
250 di cioccolato fondente
30 g di burro
125 g di panna

Fondere il cioccolato con il burro.

Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il cioccolato fuso, la presa di sale, poi la farina e il lievito setacciati.


Unire delicatamente gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l'alto.


Foderare la tortiera con la carta forno bagnata, versare l’impasto.


Infornare con forno già caldo a 170° circa per 30 minuti.


Preparare la ganache al cioccolato facendo bollire la panna, togliere dal fuoco e mescolare con il cioccolato tagliato finemente; poi amalgamare con il burro ammorbidito e raffreddare.


Preparare la bagna facendo sciogliere 200 g di zucchero in 150 g di acqua, quindi unire 30 g di rum e 4 /5 cucchiai di marmellata di fragole mescolare bene, distribuire sulla torta nella parte dove avremo tolto la carta.


Distribuire la ganache sulla torta, aspettare 1 ora prima di tagliare la torta a quadrotti o se volete tagliarla subito mettetela qualche minuto in frigo i modo che la ganache si solidifichi un po’.

23 commenti:

  1. Ammazza che delirio cioccolatoso!

    RispondiElimina
  2. Ha un aspetto favlosa questa torta...oserei dire "peccaminosa" a guardarli dal monitor di vene d'istinto allungare un dito per assaggiare.
    Complimenti!
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  3. che bontà...divina...cioccolatosa...
    una favola!!! bravissima

    RispondiElimina
  4. è da tanto che non faccio una torta al cioccolato... mmmmm!!!

    RispondiElimina
  5. mmmmm...trasuda bontà...complimenti per le foto!!!!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà, da impazzire, troppo golosa, ciao ciao

    RispondiElimina
  7. in quanto amante del cioccolato in ogni sua forma...slurp!

    RispondiElimina
  8. che libidine cioccolatosa...:)brava

    RispondiElimina
  9. che splendore...già mi immagino la facci che affonda in questa delizia...tu ci atTenti (della serie attenti alla linea e tenti la gola!!!)

    RispondiElimina
  10. mamma mia che foto coccolosa *_*
    :)

    RispondiElimina
  11. ciao ...grazie per questa torta , ormai la faccio spesso dove lavoro ed è sempre un successo, ke dici se sostuisco il cioccolato fondente con quello bianco per la ganache ???l unico dubbio è la bagna me ne resta troppa ...grazie ciao concetta

    RispondiElimina
  12. Ciao Concetta, questa è una delle mie torte preferite, si puoi sostituire il cioccolato e la bagna ne puoi fare la metà o semplicemente sciogliere la marmellata con il liquore e un po' d'acqua.
    grazie per averla provata.
    ciao

    RispondiElimina
  13. ehm, scusate l'ignoranza, non ho mai fatto torte con la bagna... non ho capito; metti la bagna sul fondo della torta (dici dove abbiamo tolto la carta forno) e poi la capovolgi per mettere la ganache, o il fondo della torta diventa il top, come si fa per le torte rovesciate??? Grazie, Etta

    RispondiElimina
  14. Ciao Etta, si il fondo della torta diventa il top, dopo non la devi rigirare, se vuoi puoi fare anche il contrario e cioè bagnare il sopra della torta, ma in quel caso devi praticare dei buchini sulla superficie altrimenti la bagna scivola dalle parti. Invece girando la torta dove togli la carta forno la pasta è spugnosa e assorbe bene.
    ciao

    RispondiElimina
  15. Grazie della rapidità nella risposta, cristina, appena posso la provo...

    RispondiElimina
  16. volevo farti i miei complimenti. le ricette semrano buonissime e presto ne proverò qualcuna. e poi il blog è proprio tanto carino! teodora

    RispondiElimina
  17. domani mangiamo la torta, con amici e bimbi d'asilo! mi sono divertita tantissimo oggi a ricoprire la torta e trasformarla in zucca! un bellissimo Jack Lanterna!
    grazie!

    RispondiElimina
  18. Anche per me è diventata una ricetta da festa... Soprattutto per Sara Sofia, che martedì farà 8 anni. Per sabato ci riuniremo in famiglia e me l'ha chiesta a due piani. Secondo te la ganasce potrei metterla invece che come copertura come farci tura tagliando a meta' ogni strato! Saranno due piani, quello sotto diametro 24/26 e quello sopra diametro 15. Ognuno dei 4 strati alto 5 cm...
    Poi la vuole ricoperta di pasta di zucchero..
    Mi aiuti? Qualche "chicca" di saggezza ed esperienza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica scusa se tirispondo solo ora ma mi è sfuggito il commento.
      Credo che la ganache come questa non vada bene per quello che vuoi fare ti ci vorrebbe questa montata.
      http://chicchedichicca.blogspot.it/2014/05/torta-cestino-di-fragole-al-cioccolato.html
      Per quanto riguarda la copertura con la pasta di zucchero secondo me devi mettere una crema al burro che non si scioglie ma si solidifica.
      scusa ancore per la risposta tardiva

      Elimina
    2. Grazie degli ottimi consigli! Un abbraccio

      Elimina
    3. Grazie degli ottimi consigli! Un abbraccio

      Elimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs