Menu Orizzontale

sabato 18 aprile 2009

Cornetti allo Yogurt

Spesso mi prende la voglia di fare i "croissant francesi" quelli belli sfogliati, burrosi, ma poi controllo la ricetta e la voglia mi passa..... la lunga lavorazione... le pieghe....e quindi ripiego in briochine più semplici e veloci da fare, il risultato spesso è deludente.
Queste, con mia grande sorpresa, sono veramente buone, morbide morbide grazie alla presenza di yogurt.

La ricetta é di Anna Calonaci della Cucina Italina ma io l'ho trovata da Paola Lazzari

ingredienti

500 g di farina( ho usato la Caputo blu con manitoba)
25 g di lievito di birra
1 cucchiaio di zucchero,( io ne ho messi 2)
80 g di acqua tiepida,
30 g di burro morbido tagliato a quadretti,(ne ho messo 50 g)
250 g di yogurt naturale tiepido,
10 g di sale
1uovo per pennellare

Sia che si faccia a mano o che si usi un'impastatrice sciogliere il lievito nell'acqua yogurt e zucchero,
aggiungere la farina ed il resto e lavorare a mano fino a che non diventa elastico o con il robot per 10 minuti vel 1 -1 1/2, far lievitare al caldo e coperto per circa 30 minuti ( io ho fatto lievitare per circa 60 minuti), stendere su un piano infarinato e tirare con il matterello altezza 1 centimetro, ritagliare  triangoli e arrotolare dando forma di cornetti, a seconda di quanto sono grandi ne possono venire da 10 a 14 (io ne ho fatti 14 e 2 fagottini)
Pennellare con l'uovo sbattuto e far lievitare per 30 minuti cuocere in forno a 200/210 per 20/25 minuti circa ( io forno ventilato  a 180°C per circa 15 minuti)





15 commenti:

  1. che delizia...e anche veloci da realizzare!!!
    grazie per la dritta ;)
    un abbraccio dalla broccola Fiorella

    RispondiElimina
  2. Favolosiiii! me ne prendo uno!

    RispondiElimina
  3. Generalmente con gli impasti sono un disastro ma questi sembrano facili (?? spero !!).
    Buona domenica e passa da me, quando hai tempo, per ritirare un premio.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Che belli cri!!
    Complimentissimi!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  5. Bellissimi ed invitantissimi: belli dorati in superdicie e con il cuore di marmellata!
    Ti son riusciti perfetti e chissà ceh morbidi con lo yogurt!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Deliziosi!
    Però la ricetta è di Anna Calonaci della CI, anche se Paola è meravigliosamente brava in mille altre cose :)

    RispondiElimina
  7. Sono davvero splendidi, te li copierei.
    ciao

    RispondiElimina
  8. Ciao a tutte e grazie.
    Sono davvero morbidi e abbastanza neutri, si possono fare anche in versione salata.
    Paoletta hai ragione ho corretto il post.
    Minnie sei un amore grazie per il premio.
    Baci a tutte
    Cristina

    RispondiElimina
  9. ..... son proprio una bontà queste brioches !!!!! ti dispiace se le copio ???? kisssss

    RispondiElimina
  10. Okkidigatta non mi dispiace affatto primo perchè la ricetta non è la mia (anche io l'ho "copiata") e poi perché penso che chi scrive un post con una ricetta sia felice se qualcuno la provi.
    Fammi sapere
    Ciao Cristina

    RispondiElimina
  11. ciao cristina!!!! mamma che fame solo a guardare la foto e a leggere la ricetta!!:-)) passa da me che c'è una cosa per te!!! :-)

    RispondiElimina
  12. Bravissima!!
    Ciao Cristina!!1

    RispondiElimina
  13. Ciao sono Taced... allora ieri ho fatto questi cornetti e devo dire che finalmente ho avuto soddisfazione: sono lievitati a meraviglia e li abbiamo finiti in men che non si dica.
    Li ho tagliati a metà e farciti sia con nutella che prosciutto crudo: buoni in entrambi i casi.
    Volevo chiederti, però, un paio di consigli/chiarimenti:
    1) la farcitura l'hai messa all'interno prima di cuocerli o l'hai inserita con una siringa da pasticceria dopo la cottura?
    2) se all'esterno sono ben cotti ma all'interno sembra manchi ancora qualche minuto di cottura cosa significa? li ho cotti con forno ventilato come dici tu ma sembrava mancasse ancora qualche minuto di cottura all'interno mentre all'esterno erano cotti "il giusto". dove posso correggere?
    Grazie ancora per aver condiviso questa magnifica ricetta, ciao
    Taced

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs