Menu Orizzontale

sabato 3 ottobre 2009

Biscotti al Parmigiano e Peperoncino

La ricetta di questi biscotti golosi l’ho presa da “easyfinger” di Sigrid Verbert.

Golosi, burrosi e profumatissimi.

Ingredienti per 25/28 biscotti

180 g di farina

120 g di burro

100 g di parmigiano grattugiato

1 cucchiaino di peperoncino piccante

1 uovo ( la ricetta originale prevede 1 tuorlo)

Sale

Mescolare il burro morbido con il parmigiano. Aggiungere la farina, il peperoncino, una piccola presa di sale, mescolare a alla fine aggiungere l’uovo, impastare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendere con il mattarello tra due fogli di carta forno, fino a uno spessore di 5 mm , mettere in frigo per due ore.

Tagliare i biscotti di circa 4 cm di diametro, disporli su una teglia rivestita di carta forno e far cuocere a 220° C per circa 10 minuti, finché saranno dorati.

23 commenti:

  1. Ciao Cristina. Su una cosa hai ragione : sono una vera e pura tentazione !!! Baci Manu

    RispondiElimina
  2. Che bontà mi segno subito la ricetta! Buon Sabato Laura

    RispondiElimina
  3. Cristinaaaaa! Ma sono meravigliosamente spettacolari! Complimenti! Anch'io ho una ricetta simile, ma senza tutto quel peperoncino!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Vado matta per il peperoncino e credo che questi splendidi biscotti anche mangiati soli con un bicchiere di buon vino rosso,sono un'alternativa all'aperitivo... Davvero belli,brava!

    RispondiElimina
  5. Ciao!!!...non potevo non dirti che questi biscotti sono mooolto invitanti!Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  6. mamma che bontà!!!da buona parmigiana adoro il parmigiano...eheheh....scusa il gioco di parole,sono bellissimi!!

    RispondiElimina
  7. Ma questi biscotti sono una vera delizia!!
    Ce alti ti son venuti e siamo certe siano anche della consistenza dei classsici biscotti al burro: perfetta!
    Però in questa versione salata e leggermente picante ci piacciono c ertamente di più!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. mi sembra di sentirne il profumo attraverso il monitor!!devono essere davvero deliziosi e sfiziosissimi!!bacioni imma

    RispondiElimina
  9. Buonissimi ma ho l'impressione che siano più grossi!!!

    RispondiElimina
  10. Davvero sfiziosi questi biscotti al parmigiano, assolutamente me li devo tenere a mente per un'occasione speciale.. perchè dato che fra due settimane inizieranno a fare capolino gli oggettini natalizi... non posso non pensare al pranzo!!

    RispondiElimina
  11. Carinissimi,ti copio immediatamente la ricetta!

    RispondiElimina
  12. Tempo fa avevo provato anch’io dei biscottini salati al parmigiano e semi di papavero… dev’essere ottima anche questa versione! E poi sono carinissimi da vedere! Un bacione.

    RispondiElimina
  13. buoniiiiiiiii e sfiziosissimi

    RispondiElimina
  14. Mamma mia, non avevo fame, ma con questa sfiziosità me l'hai fatta tornare!!

    RispondiElimina
  15. Questi biscotti hanno una nobile origine: una ricetta di casa de'Medici amata da Lucrezia Tornabuoni: "i Biscottegli"
    Lucrezia era la moglie del figlio di Cosimo de' Medici: Piero.
    Al posto del peperoncino c'era il pepe, allora spezia ricercata e cara.
    Voglio provarla con il peperoncino, credo migliorerà il suo catattere.
    Giampaolo Pacini
    giampaolo.pacini@gmail.it

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutti per aver lasciato un segno della vostra visita, in particolare un grazie sincero a Giampaolo Pacini per la notizia storica di cui non ne ero minimamente a conoscenza.
    Cristina

    RispondiElimina
  17. Troppo buoni, se riesco li preparo per stasera....ciaoooo

    RispondiElimina
  18. spettacolo! Domani li faccio poi ti faccio sapere ! :-) grazie !

    RispondiElimina
  19. Chicca mi sono appena segnata questa ricetta...da fare assolutamente...ma mi domandavo, quanti giorni rimangono buoni e friabili? 2-3 giorni come i classici biscotti di frolla dolci?
    Volendoli regalare li preparo la mattina stessa quindi?!
    Baci

    RispondiElimina
  20. Federica, ti ho lasciato un commento sul tuo blog. ciao

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs