Menu Orizzontale

sabato 17 ottobre 2009

Torta Paolina

Torta “vintage” presa direttamente da una Cucina Italiana” del 1978 trovata in casa di mia mamma.

La ricetta nella rivista non aveva foto, ma gli ingredienti di questa torta hanno attirato la mia attenzione, devo dire che il risultato è stato ottimo.

Ingredienti

450 g di farina

200 g di zucchero

150 g di burro

150 g di scorza di arancia candita

100 g di latte

100 g di uvetta sultanina

50 g di pinoli ( ho messo le noci perché i pinoli non li avevo)

50 di mandorle pelate

4 uova

1 bustina di lievito per dolci

1 limone

Sale

Mettere ad ammorbidire l’uvetta in acqua tiepida per circa 1 ora.

Tagliare a dadini la scorza d’arancia e tritare finemente le mandorle; sciogliere il burro.

In una ciotola montare le uova con lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone, lavorare fino a che il composto sarà soffice e spumoso.

Incorporare poco per volta, il burro fuso, l’arancia candita, i pinoli, le mandorle tritate, l’uvetta ben strizzata e asciugata, un pizzico di sale ed infine la farina mescolata con il lievito passata al setaccio.

Lavorare il composto aggiungendo il latte freddo a filo; versare il tutto in una tortiera di 24/26 cm foderata di carta forno.

Passare la torta nel forno già caldo a 180° per circa 40 minuti, fare la prova dello stecchino prima di sfornare.



14 commenti:

  1. mamma mia che bomba! complimenti, deve essere buonissima!
    buon w.e.

    RispondiElimina
  2. le buone torte di una volta o meglio al rivistazione di un dolce che era gia di per se ottimo ma fatto da te ancora piu specilae!!golosissimo!!bacioni imma

    RispondiElimina
  3. Deve essere proprio buona questa torta, io faccio un panettone quasi simile aggiungendo altri ingredienti però.Baci e buon weekend

    RispondiElimina
  4. Le cose buone non si rinnovano mai!!!

    RispondiElimina
  5. proprio i sapori che adoro!

    RispondiElimina
  6. complimenti!! ti è riuscita benissimo! come sempre bravissima!!

    RispondiElimina
  7. Che buona dev'essere...brava...
    A presto

    RispondiElimina
  8. Io toglierei solo i canditi poi per il resto mi sembra perfetta!! Soprattutto per colazione!!

    RispondiElimina
  9. Una torta più o meno classica, ma davvero super! casereccia e con frutta secca e candita! troppo buona!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Cri, è fantastica!!!!
    Una vera torta autunnale, calda fragrante e profumata!!!!!

    RispondiElimina
  11. ma lo sai che non l'ho mai sentita
    però somiglia tanto ad una torta che ho mangiato ma non si chiamava cosi,
    cmq dev'essere buonissima

    RispondiElimina
  12. Ciao Cristina....ho appena postato la ricetta dei chocolate crinkles, presa qui da te ;))
    Ottima anche questa torta....sei una vera miniera!
    Grazie!
    Un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
  13. Complimenti Cristina, il tuo blog mi piace molto, l'ho appena scoperto e l'ho messo nei miei preferiti!!!
    Se vuoi, ti aspetto anche da me...
    Buonissima giornata ed ancora complimenti!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs