Menu Orizzontale

lunedì 14 novembre 2011

Croissant Sfogliato



Vi giuro che vale la pena provare questa ricetta.
Di sicuro è più lungo scrivere il post che farli, ci vuole solo un po' di pazienza e di tempo di riposo in frigo tra una piega e l'altra.
La ricetta è di Luca Montersino.
Ingredienti per 20 croissant


per il lievitino

  • 75 g di acqua
  • 160 g di farina 00
  • 20 g di lievito di birra
per l'impasto
  • 330 g di farina Manitoba
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di malto
  • 50 g di burro
  • 150 g di uova
  • 100 g di latte
  • 10 g di sale
per le pieghe
  • 250 g di burro

Impastare il lievitino senza lavorarlo troppo, mettere la pasta in una ciotola con dell'acqua a temperatura ambiente e lasciare fermentare sino a quando la pasta sale a galla ci vorranno circa 10 minuti.

Quando l'impasto  e' venuto a galla metterlo nell'impastatrice con gli altri ingredienti, tranne il burro che andrà messo dopo che gli ingredienti si saranno ben amalgamati e la pasta risulterà liscia ed elastica ed il sale che va aggiunto alla fine.

Impastare ancora almeno per 10 minuti poi mettere la pasta in un contenitore e riporre in frigo per 10 -12 ore ( ho fatto questo alle 20,00 di venerdì sera).

Trascorso questo tempo ( sabato mattina), stendere la pasta fino ad uno spessore di 2 cm, porre al centro il burro a temperatura ambiente e chiudere la pasta sopra al burro.
Stendere nuovamente battendo un po' con il mattarello sopra la pasta in modo da far amalgamare bene il burro, piegare in tre; lasciare riposare la pasta per 30 minuti in frigo, dopo di che stendere e piegare di nuovo in tre : Dopo un altro riposo di trenta minuti in frigorifero ripetere con l'ultima piega a tre.

A questo punto far raffreddare bene la pasta in frigorifero (io fino alle 17,00 del pomeriggio), quindi stenderla fino ad avere 3 mm di spessore.
Ricavarne dei triangoli, se si vuole farcirli con confettura di pesche poi arrotolarli per ottenere i croissant. 

Appoggiarli su una teglia coperta con carta forno e lasciar lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore, quindi infornare  a 180° C per circa 15 minuti.

Quelli in più li ho congelati, dopo averli arrotolati  al momento di utilizzarli li tirerò fuori dal freezer la sera prima così si scongeleranno e lieviteranno, prima della cottura della mattina a colazione.

26 commenti:

  1. Che meraviglia!!!!
    Non ho mai provato.. per paura!!
    Sono perfetti!!!
    Bravissima!!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  2. favolosi, sembrano quelli del panettiere.
    baci Sabina

    RispondiElimina
  3. questi cornetti hanno un aspetto meraviglioso! E' vero il procedimento sembra lungo, ma mi sembra anche molto fattibile, li proverò presto!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma come fa a riuscirti sempre tutto così' beneeeeee??????
    Me la sono appuntata, prima o poi...
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Vorrei tanto farli ma mi "spaventa"ogni volta tutto questo tempo sono una meraviglia e in casa mia andrebbero .. a ruba
    bravissima Chicca felice settimana ciao

    RispondiElimina
  6. queste foto sono da svenimento...vorrei provare a farli con il lievito madre!che super colazione che ai regalato a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  7. ma sono perfetti!!! e chissà che buoniiiiiii complimentoni!

    RispondiElimina
  8. sono perfetti... bravissima!!

    RispondiElimina
  9. e' un certo sbattimento farli,ma ne vale la pena!
    bravissima!

    RispondiElimina
  10. un lavoraccio, ma il gusto ripaga tutto!!

    RispondiElimina
  11. vi assicuro che non è un lavoraccio, sembra ma in effetti non lo è, sono i tempi di riposo che frenano ma vi assicuro che ne vale la pena.

    RispondiElimina
  12. Sono talmente belli che mi vien voglia di provare!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  13. Sono bellissimi, sembrano persino finti.
    Mandi

    RispondiElimina
  14. Sono bellissimi ..sicuramente anche buonissimi. Il mio piccolo Marco adora i croissant! magari per sabato gli faccio una sorpresa.
    Buona notte. Claudia. alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
  15. troppom buoni!!!! ne posso avere uno per la colazione di domattina?

    RispondiElimina
  16. Super golosi... da provare assolutissimamente!!!

    RispondiElimina
  17. che capolavoro, veramente brava complimenti

    RispondiElimina
  18. Sono fantastici!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Mai provati, mi hanno sempre messo soggezione..... fanno venire una voglia!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia.... anch'io voglio un assaggio dopo l'inzuppooooo!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Que maravilla Cristina...te han quedado de lujo!!
    Besets.

    RispondiElimina
  22. Le ricette di Montersino sono una garanzia e i tuoi cornetti sono perfettamente invitanti! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  23. le ultime ricette che hai postato sono tutte stupende!! le sto mangiando con gli occhi!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs