Menu Orizzontale

lunedì 23 aprile 2012

Cialdine di Cannolo alla Siciliana



I cannoli sono di sicuro uno dei miei dolci preferiti, ma non avendo a disposizione tante forme dove avvolgerli, questa volta ho cambiato forma, facendo semplicemente delle piccole cialdine rotonde. Cambia la forma ma non il sapore.
Ingredienti per 60 cialdine

  • 300 g di farina
  • 30 g di zucchero
  • 25 g di burro
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 150 g di marsala
  • 1 pizzico di sale
per il ripieno

  • 600 g di ricotta di pecora freschissima
  • 250 g di zucchero
  • 50 g di scorza d'arancia candita
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • qualche pistacchio tritato
  • olio di semi di arachide

La sera prima mescolare bene la ricotta con lo zucchero, e lasciar riposare in frigo.

Setacciare la farina nella ciotola della planetaria o su una spianatoia, unire lo zucchero, il sale, il cacao, il burro e il marsala e lavorare finché avremo un impasto liscio e ben amalgamato.
Formare una palla e avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per 1 ora.

Nel frattempo passare al setaccio la ricotta con lo zucchero, mescolare bene ed aggiungere le gocce di cioccolata.

Trascorso il riposo della pasta, tirarla con il matterello o la macchinetta, ritagliare con un coppa pasta rotondo di 6 cm di diametro.
Scaldare abbondante olio in una padella e friggere le cialdine, una volta cotte lasciarle scolare e asciugare bene su carta assorbente da cucina.

Mettere la ricotta in un sac à poche e farcire le cialdine con uno spuntone di crema, decorare con una scorzetta d'arancia e un poco di granella di pistacchio.


19 commenti:

  1. Una vera chicca che spazzolerei via in pochissimi minuti!!!! Che goduria ;-)

    RispondiElimina
  2. Una chicca davvero. Sono buonissime e poi mi piace tanto anche la presentazione! Bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima idea!! Diversi dai tradizionali cannoli siciliani ma molto, molto coreografici!!
    Brava come sempre!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Credo che tu mi voglia vedere morta, o almeno disfatta dal diabete o dal colesterolo!!!! I cannoli alla siciliana mi piacciono oltre misura!!!! E' meglio che non appunti la ricetta!
    Un carissimo abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Sono davvero una sciccheria queste cialdine a mo di cannolo destrutturato..davvero goduriose!!!baci,imma

    RispondiElimina
  6. che bella idea! carina e golosa :-P

    RispondiElimina
  7. una bellissima idea, le proporro'di sicuro!!!

    RispondiElimina
  8. Gustoseeeeee!!!E poi che coincidenza...mentre tu preparavi le cialdine, io usavo ricotta arance e pistacchi per una bavarese :)

    RispondiElimina
  9. sono anche uno dei miei dolci preferiti, ti pareva??? anche io non ho l'attrezzo, sei genialeeeeeeee

    RispondiElimina
  10. Ma che belle *O*! Mi piace poi tantissimo l'idea di aver convertito i classici cannoli in delle chiccosissime cialdine monoporzione, bravissima ^__^!

    RispondiElimina
  11. oh mamma questi bocconcini sono una tira l'altro. Mi piacciono da impazzire i cannoli siciliani e questa tua idea è fantastica.....meravigliosi!!!
    baci sabina

    RispondiElimina
  12. io vado in estasi per i cannoli siciliani, amo tutto, ricotta, arancia candita.. ho provato a farli ma con risultati non del tutto soddisfacenti, proverò la tua ricetta per i cannoli!!! belli così tipo finger food!!

    RispondiElimina
  13. Sono fantastiche!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Slurpissimi! Certo e' che la ricotta freschissima qui non la trovero' mai,ma si puo' sempre sognare.... Un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. è un'idea davvero geniale! E poi così piccoli viene da mangiarli tutti! Passa dal mio blog, c'è una sorpresa per te :)

    RispondiElimina
  16. molto originale questo cannolo scomposto!
    bellissima presentazione!!
    buon 25 aprile
    francesco82

    RispondiElimina
  17. MERAVIGLIA!!! sono una fan dei cannoli siciliani. non ho mai provato a farli perchè anch'io non ho gli attrezzi. questa idea mi sembra geniale,il risultato è bello e originale

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs