Menu Orizzontale

giovedì 20 giugno 2013

Crostata di Frutta




In questo periodo proprio non ci riesco ad accendere il forno lo scanso alla grande.
Ma per fare anche la più fresca delle torte un po' di forno bisogna accenderlo, diciamo che si patisce un po' di calduccio ma poi quello che si ottiene è estremamente fresco e friabile e quindi ne vale la pena.


Ingredienti per una tortiera di 30 cm

  • 225 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 300 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • crema pasticcera
  • frutta fresca
  • gelatina neutra per torte

Mettere nella planetaria il burro freddo a pezzetti, aggiungere lo zucchero a velo e il pizzico di sale ed iniziare a montare con il gancio a foglia, questa operazione deve essere abbastanza veloce.
Unire l'uovo amalgamare bene e poi aggiungere tutta in una volta la farina. Una volta amalgamato bene gli ingredienti formare una palla ricoprire con la pellicola e metterla in frigorifero per diverse ore almeno 2.
Trascorso questo tempo stendere la pasta tra due fogli di carta forno in modo abbastanza sottile e mettere nello stampo dopo aver bucherellato con la forchetta l'impasto steso, eventualmente riporre in frigo; il tutto deve essere molto freddo.
Accendere il forno a 180° e coprire la frolla con un altro foglio di carta forno e distribuire sopra i pesi o i legumi secchi per fare una cottura in bianco.
Cuocere nel forno per circa 15 minuti poi togliere il foglio con i pesi e rimettere la frolla in forno per altri 10 minuti o fino a quando la superficie si sarà dorata perbene.
Una volta cotta, lasciarla raffreddare prima di coprirla con crema pasticcera preparata precedentemente e lasciata raffreddare, decorare con la frutta fresca che più vi piace e ricoprire con la gelatina per torte.


10 commenti:

  1. Una vera e propria delizia!!!

    RispondiElimina
  2. Anche noi ci proviamo, ma la tentazione di accendere il forno rimane fortissima!
    questa è tra le crostate che preferiamo: morbida frolla, crema dolce e tanta frutta fresca!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. una golosità bellissima che sa d'estate!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. ciao,
    me lo sentivo che qui da te oggi avrei trovato qualcosa di estremamente buono.
    Per questa crostata patirei anche io il caldo del forno
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Ciao Cri, pensa, una delle prime torte che ho imparato a fare quando avevo 12 anni :) Certo, usavo la pasta frolla pronta, ma la crema la facevo io e guarnivo con tanta frutta fresca. La tua è una meraviglia. Ma la crema ha smesso di piacermi, potrei farla con la chantilly :D
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  6. Adoro le crostate di frutta, soprattutto in questo periodo dell'anno.
    La tua è veramente molto invitante e ben decorata!!! :o)
    Complimenti e buona serata,
    Lory

    RispondiElimina
  7. Ideale per la bontà e la freschezza. Oggi si soffoca, altro che caldo africano!!!

    RispondiElimina
  8. Bellissima e buonissima!!!!!!

    Volevo invitarti, se ti fa piacere, a partecipare al mio nuovo contest che ha come tema le insalate estive aventi come protagonista i legumi o i cereali o i semi oleosi:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2013/06/il-nuovo-contest-cereali-in-insalata_5.html

    Grazie mille e buona giornata,
    Chiara

    RispondiElimina
  9. ma lo sai che questa è la prima crostata che ho insegnato alle mie secondogenite le gemelle????
    buonissima e mette allegria complimenti
    p.s.
    oggi qui 15 gradi -.-

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs