Menu Orizzontale

giovedì 2 luglio 2009

Shortbreads con marmellata

Biscottini che adoro, il burro la fa da padrone, ma veramente deliziosi, uno tira l’altro.

Ingredienti

200 g di farina 00

60 g di farina di riso

200 g di burro morbido

120 g di zucchero

1 pizzico di sale

Estratto di vaniglia

Zucchero di canna

Marmellata a piacere

Impastare il burro con lo zucchero, unire la vaniglia, quindi le due farine, formare una palla e mettere in frigo, coperta con la pellicola, per circa due ore.

Preparare dei filoncini dai quali ricaveremo delle palline non tanto grandi, all’incirca 2 cm

Passare le palline nello zucchero di canna, quindi disporle in una teglia coperta di carta forno, ben distanziate l’una dall’altra, (io non l’ho fatto e quindi non tutti avevano una bella forma rotonda).

Mettere la teglia in congelatore per circa trenta minuti.

Cuocere in forno caldo a 180° C per circa 10 minuti.



17 commenti:

  1. anch'io li adoro-e li preparo con un'altra ricetta, anche se quella più corretta è la tua, per via dela farina di riso. Non li ho mai provati con la marmellata (al max stempero il sapore del burro con qualche aroma, tipo limone, arancio, semi di papavero etc), ma la prossima infornata li faccio come i tuoi. Il problema è che poi me li mangio tutti...
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  2. Che buoni!!! Certo, il burro è davvero tanto ma una volta ogni tanto si può anche fare!!

    RispondiElimina
  3. c'ho già pensato tante di quelle volte e prima o poi li farò anch'io gli shortbreads, non li ho mai fatti e la tua variante mi pare eccezionale!

    RispondiElimina
  4. Ale anch'io me li sono mangiati tutti... davvero uno tira l'altro, mi sento davvero in colpa sono troppo golosa.

    Laura il problema non è una volta ogni tanto mangio troppo tutti i giorni....
    baci
    cristina

    RispondiElimina
  5. sono davvero favolosi!!!nn potrei resistere davanti a questi biscotti ne mangerei a vagonate!!bacioni imma

    RispondiElimina
  6. buoni buoni uno tira l'altro

    RispondiElimina
  7. ammetto di non aver mai provato gli shortbread però sono nella lista dei desideri!!! mi segno la ricetta, un bacione

    RispondiElimina
  8. sembrano davvero friabili!!! buoni!

    RispondiElimina
  9. ... e ci credo che uno tira l'altro, sono troppo buoni ed anch'io golosissima!!! Ciao

    RispondiElimina
  10. Ciao! eh...immaginiamo che uno tira l'altro..sembrano dolcissimi!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. immagino che sia di una scioglievolezza incredibile, e chi potrebbe resistere?
    bacioni da Fiorella

    RispondiElimina
  12. Speciali questi biscottini! Mi segno la ricetta. Buona serata laura

    RispondiElimina
  13. Geniale l'idea di mettere la teglia in freezer... finora avevo usato lo stratagemma del frigo, ma il congelatore dev'essere ancora più efficace... Gli shortbread sono ottimi... proverò anche la tua ricetta!

    RispondiElimina
  14. ...passando a dare una sbirciatina al tuo blog, sono incappata in questi...mmmhhhh...deliziosi dolcetti, domani devo provare a farli anch'io, mi hanno fatto venire l'acquolina!!!
    Complimenti!
    CIAO
    Paola

    RispondiElimina
  15. DEvono essere buonissimi, hanno un ottimo aspetto.... li farò al più presto!
    COmplimenti!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs