Menu Orizzontale

lunedì 11 luglio 2011

Dolcetti al Caffè con Crema al Kahlùa


Lo so, fa caldo e decisamente la voglia di accendere il forno è veramente poca però questi dolcetti al caffè ne valgono veramente ma veramente la pena.
Sono assolutamente divini.

Ingredienti per 12 dolcetti

  • 250 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di caffè in polvere
  • 2 cucchiaini e ½ di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero
  • 125 g di burro morbido
  • 100 g di panna acida
  • 50 ml di kahlùa o liquore al caffè
  • 100 ml di latte

ingredienti per la crema
  • 150 g di formaggio cremoso tipo philadelphia
  • 3 cucchiai colmi di zucchero a velo
  • 50 ml di kahlùa o liquore al caffè
  • codetta di cioccolata per guarnire

Scaldare il forno a 180° C e sistemare i pirottini di carta nello stampo da muffin.

In una ciotola mescolare la farina con il lievito, il bicarbonato e la polvere di caffè.

In un'altra ciotola montare l'uovo con lo zucchero, unire il burro morbido, la panna acida, 50 ml di liquore al caffè e il latte mescolare bene e aggiungere gradatamente gli ingredienti secchi, amalgamare bene e versare l'impasto nei pirottini. Cuocere per 20 minuti circa e far raffreddare i dolcetti.

Preparare la crema mescolando il formaggio con il kahlùa e lo zucchero a velo, quando i dolcetti si saranno raffreddati svuotarli nel centro con un coltellino e ricoprirli di crema, decorare a piacere con la codetta di cioccolato.

Si conservano in frigorifero per qualche giorno.

19 commenti:

  1. Tesoro il mio forno nn va mai in vacanza anche con 40° e poi davanti a queste meraviglie un po di sacrificio si puo fare!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. proprio il gusto che piace a noi...!

    RispondiElimina
  3. che meraviglia questi dolcetti :)

    RispondiElimina
  4. amo il caffè... e questi dolcini devono essere davvero deliziosi... posso uno??! complimenti...

    RispondiElimina
  5. Golosissima questa crema! Un ottimo dolcino per iniziare la giornata con sprint!

    RispondiElimina
  6. che buoni! e questa crema al kahlua ci ispira parecchio!

    RispondiElimina
  7. beh se i risultati sono questi, aprire il forno non sarà nemmeno questo gran sacrificio :)

    RispondiElimina
  8. Il Kalhùa é davvero divino, quindi immagino quanto possano essere buoni questi dolcetti. Da accendere il forno subito e farli!!! Bacioni! :)

    RispondiElimina
  9. ciao Cristina, complimenti per le tue creazioni sempre golosissime!
    sto preparando il mio buffet di cui ti parlavo qualche tempo fa...se vuoi passa a trovarmi che sono già ai fornelli!!
    ciao a presto
    Valeria
    ps. una domanda, ma il cheesecake quanti giorni resiste? potrei farlo giovedì sera per domenica pomeriggio?? graaazie ;-))

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che libidineeeeeeeeeeeeeee! Da provare subito anche più volte al giorno! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  11. golosissimi, adoro i dolci al caffè e da un pò che non ne faccio uno, mi segno la tua...e intanto te ne prendo uno:). bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  12. Ho proprio voglia di preparare un dolce in casa buono come questi
    ..aspetto la prima pioggia ;) ciao

    RispondiElimina
  13. Ciao, penso proprio che il sacrificio sia stato ripagato,devono essere una squisitezza!!!

    RispondiElimina
  14. Ripasso per dirti che c'é un giveaway da me! Passa se vuoi partecipare. bacioni!! :)

    RispondiElimina
  15. che bontà Chicca! si pu accendere il forno per queste delizie! sono passata anche per dirti Grazie per il tuo abbraccio...è stato un grande regalo per me!è bello sapere che dietro a questi schermi ci sono persone vere, con grande sensibilità...non avevo dubbi che tu fossi una di queste! GRAZIE!

    RispondiElimina
  16. Adoro il caffè in ogni sua forma, tranne quello solito in tazzina ;) e poi qui ci sono a stento 13° gradi... che dici, inizio ad accendere il forno?

    RispondiElimina
  17. ma questi sono da urlooo ahhhhhhhhhh li voglio! la crema mi fa una gola che nn immagini!!! bravissima! baci!

    RispondiElimina
  18. Guarda, nel mio ultimo post dico proprio quello che dici tu: se ne vale la pena, il forno lo si deve accendere! E questi dolcetti la pena la valgono eccome! Sto sbavando solo a guardarli in foto... :-D

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs