Menu Orizzontale

lunedì 17 ottobre 2011

Pan di Spagna di Donna Hay



Più di una volta ho scritto che non mi piace il pan di Spagna, non mi piace farlo, non mi piace mangiarlo, non mi piace utilizzarlo per le mie ricette. Però e c'è un però, ogni tanto ci provo, ogni tanto vengo tentata da questa preparazione, con risultati spesso e volentieri deludenti.
Questa volta no, il risultato non è stato per niente deludente, la ricetta è Donna Hay e ormai il suo pan di Spagna l'ho fatto e rifatto e tutte le volte è venuto benissimo e buonissimo.
L'ho usato per fare un rotolo, ma la dose che vi do va bene per una tortiera rettangolare 32x22cm, oppure per due tortiere del diametro di 20cm.

Ingredienti per un pan di Spagna
  • 6 uova
  • 170 g di zucchero semolato
  • 170 g di farina 00
  • 60 g di burro fuso

Scaldare il forno a 180°C.

Setacciare tre volte la farina e mettere da parte.
Lavorare le uova con lo zucchero nel robot da cucina o con un frullino elettrico per 10 minuti abbondanti, finché il composto sarà denso, chiaro e triplicato di volume.
Setacciare la farina sul composto di uova e zucchero e incorporare il tutto delicatamente usando un cucchiaio di metallo, con un movimento dal basso verso l'alto. Unire il burro.

Foderare lo stampo con la carta forno e cuocere il pan di Spagna per 25 minuti circa.
Se lo utilizzate per fare il rotolo come me, foderate la placca del forno con la carta e di cottura saranno sufficienti 10 minuti.

Il rotolo l'ho poi bagnato con una bagna all'alchermes e farcito con una crema pasticcera arricchita con panna montata e due fogli di gelatina per renderla più compatta.

19 commenti:

  1. Davvero splendido! Grazie per averlo condiviso e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  2. buonissimo!!!Non ho mai provato a fare il pan di spagna ma credo che lo farò presto seguendo magari questa versione!!!

    RispondiElimina
  3. Io invece amo il pan di spagna, mi piace farlo e mi piace mangiarlo la mattina a colazione inzuppato in una tazza di latte caldo. Vederlo lievitare senza lievito è ogni volta una sfida e una magia. Il tuo rotolo è splendido :)

    RispondiElimina
  4. Que bonito por Dios!!!! tus recetas son un regalo gracias un beso www.elhornodemaria.com

    RispondiElimina
  5. Un bel dolce e ... il pan di spagna da solo non mi piace ma accompagnato si ..proprio come lo hai preparato, ciao

    RispondiElimina
  6. ti è venuto proprio bello Cri!!! arrotolato a gattò è stupendo

    RispondiElimina
  7. E vedo che si è arrotolato anche tanto bene,nessuna crepa,il chè non sempre riesce!!Anche il ripieno è ultragoloso,un signor rotolo!!
    Un bacio cara,da una che ama tanto il pan di spagna..è una base indispensabile per troppe preparazioni!!

    RispondiElimina
  8. a me invece viene bene il pan di spagna ed ho avuto dei risultati pessimi quando ho provato il rotolo.
    hai ragione di per sè il p.d.s. non è una gran cosa, diventa meraviglioso bagnato e farcito
    complimenti per il tuo rotolo molto invitante e per le bellissime foto

    RispondiElimina
  9. Ho provato un'unica volta e con risultato piuttosto deludente..ma siccome sono caparbia e ci voglio riprovare soprattutto per fare il rotolo..beh non mi resta che seguire la tua ricetta visto il risultato fantastico che ci mostrano le fotografie ;))
    Baci...

    RispondiElimina
  10. lo vogliooooooooooo!!! come mi hai preso per la gola tu non hai idea..

    RispondiElimina
  11. Idea splendida per confondere le idee con un rotolo, niente pasta bisquit che a volte fa combinare dei casini, ma un meraviglioso efficace pan di spagna dal cuore appassionato. Sarà l'ora, ma sto rantolando sulla tastiera. Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  12. IO LO FACCIO SPESSO PERCHE'MI PIACE ,MA QUESTA TUA VERSIONE -ROTOLO HA UN ASPETTO MERAVIGLIOSO...DA PROVARE..BUONA SETTIMANA!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Anche io non amo il pan di spagna ma tu mi fai amare qualsiasi cosa con queste fotoooo!!

    Vevi :)

    RispondiElimina
  14. Un rotolo stragoloso! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  15. delizioso! come tante altre ricette che ho appena visto nel tuo blog!mi iscrivo come lettrice fissa ;O)
    a presto!

    RispondiElimina
  16. ciao Cristina, ho scoperto il tuo blog grazie allo strudel di mele.
    Fai dei dolci veramente strepitosi.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  17. anche questo è molto invitante! :-)

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs