Menu Orizzontale

lunedì 22 ottobre 2012

Strudel di Mele Viennese




Questo è davvero davvero uno dei miei dolci preferiti.

Ingredienti per 1 strudel

per la pasta

  • 150 g di farina
  • 60 ml di acqua
  • 1/2 uovo 
  • 1 cucchiaino di olio
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di aceto di vino bianco
Mescolare in una ciotola la farina con l'acqua, l'uovo, l'olio, il sale e l'aceto impastare quindi gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia.

Spennellare con un po' d'olio e farla riposare coperta per 20-30 minuti a temperatura ambiente.
Stendere la pasta su una superficie ( un panno) infarinata e poi con le mani renderla sottilissima.

per il ripieno
  • 4 mele di media grandezza
  • 2 cucchiai di rum
  • 1 presa di scorza di limone ( che io non ho messo)
  • 50 g di pane grattugiato e leggermente abbrustolito nel burro
  • 20 g di uva sultanina
  • 10 g di pinoli
  • 1 presa di cannella
  • 60 g di zucchero
  • burro fuso per pennellare lo strudel
Sbucciare le mele, tagliarle a fettine e marinarle nel rum e scorza di limone.

Cospargere 1 terzo della pasta con il pane grattugiato, adagiarvi le mele e cospargere con gli altri ingredienti (uva sultanina, pinoli, cannella e zucchero).

Spennellare il resto della pasta con il burro fuso, arrotolare quindi la pasta con il ripieno aiutandosi con il panno in cui abbiamo steso la pasta, disporla sulla placca del forno, finire di spennellare la pasta con il burro e cuocere nel forno già caldo a 180°C per circa 30-35 minuti.

ricetta dal libro "Cucinare nelle Dolomiti).

18 commenti:

  1. E' anche il dolce preferito mio...lo adoro! E questa tua versione mi piace tanto.
    complimenti

    RispondiElimina
  2. è sempre un piacere passare nel tuo blog

    RispondiElimina
  3. mamma mia quelle foto sono uno spettacolo...mettono un'acquolina...e poi lo strudel è il mio dolce preferito in assoluto!

    RispondiElimina
  4. Meravigliosooooo, non ho mai fatto lo strudel!!!!!

    RispondiElimina
  5. Mooooltoooo invitante!!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. Che fantastico aspetto che ha!

    RispondiElimina
  7. buono! non ho mai provato a farlo ma mi piace un sacco..dovrò rimediare!

    RispondiElimina
  8. Ma dov'è finito il mio commento?Te ne avevo lasciato uno più di un paio d'ore fa..vabbè,allora ti ridico che ti credo davvero, davvero e che devi aggiustare l'introduzione,perchè io amo il tuo dolce,ma non il tuo "dolco"(sei più cecata di me)!Un baciuzzo cara!

    RispondiElimina
  9. Nella sua semplicità risulta sempre uno dei dolci più amati e questo è strabiliante, le tue foto hanno reso bene l'idea!
    Baci!

    RispondiElimina
  10. Ma quanto mi piace lo strudel? Tantissimo! E mi piacciono tanto anche le foto :)

    RispondiElimina
  11. che delizia questo strudel...da provare al più presto!
    e che foto!!!
    baci

    RispondiElimina
  12. A me non piace ma è il dolce preferito di mio marito e con questa ricetta dettagliatissima e con queste foto invitantissime mi sa proprio che mi tocca farglielo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  13. Ci credo che è uno dei tuoi preferiti, dalla foto si vede che ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  14. ...che meraviglia, Cristina!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Chicca,
    è sempre un enorme piacere venire qui da te perchè ci fai trovare delle bontà sopraffine...lo strudel è da una vita che voglio farlo, misalvo la tua ricetta e prima o poi ciprovo..le tue foto sono davvero spettacolari...mi sembra idsentirne il profumo!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  16. Stando via tre giorni non avevo visto il tuo nuovo post! :) Beh, lo sai che tutte le tue torte di mele sono per me una vera fonte di ispirazione. Lo strudel alla frolla che avevi fatto l'ho provato ed è stato stupendo.. adesso tocca a questa bellissima versione. E la nonna sarà sicuro felice! :) Ti abbraccio, cara! :)

    RispondiElimina
  17. lo era anche per me...abbiamo proprio gli stessi gusti ;)

    RispondiElimina

Grazie per essere passati da me.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs